Catania, Squadra Mobile arresta uno scippatore seriale - Ilmetropolitano.it

Catania, Squadra Mobile arresta uno scippatore seriale

Il suo obiettivo erano per lo più donne

Non cala l’attenzione della Polizia di Stato nel contrasto al fenomeno dei reati predatori che vengono “attenzionati” tanto sul fronte della prevenzione, con il capillare controllo del territorio delle zone maggiormente a rischio, quanto sul fronte della repressione con la disposizione di “pattuglie civetta” di pronto intervento: i “Falchi” della Squadra Mobile. E proprio personale di queste unità operative ha tratto in arresto T.G., in esecuzione di un’Ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari. L’attività d’indagine condotta dai “Falchi” della Squadra Mobile è scaturita dall’acuirsi del fenomeno dei reati predatori che ha coinvolto la città di Catania nei mesi di settembre e ottobre. L’analisi dei sistemi di videosorveglianza, unitamente alla copertura capillare del territorio, ha permesso di acquisire gravi indizi di reità nei confronti dell’arrestato in merito a sei episodi di “scippi” e di furti aggravati perpetrati ai danni di donne tra il 18 ed il 28 settembre di quest’anno. In alcune circostanze le vittime hanno anche riportato serie lesioni personali. Il quadro indiziario è stato condiviso dalla locale Procura della Repubblica ed è scaturito nel provvedimento restrittivo sopracitato. Parte della refurtiva sottratta (borse e documenti personali) è stata recuperata all’interno dell’abitazione del T. a seguito di una perquisizione domiciliare. Deve segnalarsi, inoltre, come il predetto sia stato arrestato in flagranza di reato sempre dal medesimo personale per uno furto con strappo compiuto unitamente ad un complice nei primi giorni del mese di Ottobre.

 

fonte  –  https://questure.poliziadistato.it/Catania/articolo/24795fbd0c3bedc84842733422

Recommended For You

About the Author: PrM 1