Giannetta convoca una seduta della Commissione Speciale di Vigilanza. "Sul CORAP qualcosa non va, urgono chiarimenti" - Ilmetropolitano.it

Giannetta convoca una seduta della Commissione Speciale di Vigilanza. “Sul CORAP qualcosa non va, urgono chiarimenti”

“Sul CORAP c’è qualcosa che non va, urgono chiarimenti”. È quanto dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Giannetta, nella sua qualità di Presidente Commissione speciale di Vigilanza del Consiglio regionale. “Per dipanare ogni dubbio sulla congruenza e sulla legittimità dei passi compiuti dagli enti che rappresentano – informa Giannetta – rispetto alle finalità pubbliche del CORAP, con particolare riguardo alla salvaguardia dei lavoratori, la Commissione invita, lunedì prossimo, l’Assessore regionale Fausto Orsomarso, il dirigente del Dipartimento Lavoro, Roberto Cosentino, il Commissario straordinario del Governo per la Zes Calabria, Rosanna Nisticò, il Presidente del CdA di Fincalabra, Carmelo Salvino, e il Commissario del CORAP, Fernando Caldiero.
“Il CORAP – dichiara Giannetta – è stato posto in liquidazione anche per garantire le posizioni occupazionali che altrimenti si sarebbero perse. Ad oggi, però, non ha affatto risolto i problemi di stabilizzazione dei lavoratori, né quelli dell’esposizione debitoria e creditoria”. “Per non dire – sottolinea il consigliere azzurro – che la Legge con cui la precedente maggioranza ha posto in liquidazione il Consorzio è stata già impugnata dal Governo e sarà a breve giudicata dalla Corte Costituzionale”. “A ciò – continua il Presidente Giannetta – si aggiungano alcune recenti iniziative di cui si comprendono poco motivazioni, fondamenti giuridici e obiettivi. “Rileviamo, a tal proposito – evidenzia Giannetta – da una parte, atti commissariali che si sovrappongono ai poteri regionali e, dall’altra, atti deliberativi della Giunta regionale di destinazione di quasi quattro milioni di euro a Fincalabra a “supporto” del CORAP per l’esercizio di funzioni pubbliche che, però, solo il CORAP potrebbe eseguire”. “E’ dunque importante – sottolinea il Consigliere forzista – comprendere come Fincalabra intenda eseguire tale “supporto”, con quali risorse umane e su quali procedimenti. Il che diventa fondamentale anche in ordine all’operatività del CORAP, tema che sarà oggetto di confronto con il Commissario del Governo per il coordinamento nell’attuazione del Piano di sviluppo ZES Calabria, di cui la Regione Calabria è titolare esecutivo”. “Quella del CORAP è una vicenda complessa, che richiede un’operazione di approfondimento – conclude Giannetta – su cui impegneremo nuovamente la Commissione a partire da lunedì prossimo, 21 Dicembre”.

Recommended For You

About the Author: PrM 1