Covid. Sudafrica supera il milione di casi, Thailandia blocca viaggi - Ilmetropolitano.it

Covid. Sudafrica supera il milione di casi, Thailandia blocca viaggi

Variante dal Regno Unito a Giappone. E Trump approva aiuti

(DIRE) Roma, 28 Dic. – All’indomani dell’avvio del piano di vaccinazione nell’Unione Europea che punta a immunizzare 450milioni di persone, il Covid-19 segna un nuovo triste primato nel mondo: in Sudafrica – tra i Paesi piu’ colpiti del Continente – e’ stata raggiunta la soglia del milione di contagi, come hanno confermato le autorita’. Solo negli ultimi sette giorni quasi 83.000 persone hanno contratto il virus, a cui si e’ aggiunta la nuova variante rilevata anche nel Regno Unito. Intervistato dal Sunday Times, l’amministratore delegato di AstraZeneca, Pascal Soriot, ha dichiarato che il vaccino attualmente in sperimentazione dovrebbe essere efficace anche rispetto alla nuova variante, e per averne la certezza “stiamo continuando ad effettuare i test”. Lo stesso ha detto anche Ugur Sahin, il Ceo della Pfizer Biontech, il cui vaccino e’ in corso di sperimentazione anche in Sudafrica. La variante del Covid-19 individuata anche nel Regno Unito ha spinto il governo a imporre un nuovo lockdown. Oggi il ministro britannico Michael Gove ha ricordato che l’Nhs – il sistema sanitario nazionale – e’ “sotto pressione” e che il paese ha davanti “mesi difficili”. Tuttavia, nel momento in cui il vaccino Oxford AstraZeneca verra’ lanciato, il governo potrebbe sospendere alcune restrizioni. Sette viaggiatori provenienti dal Regno Unito sono risultati positivi alla variante del Covid-19 in Giappone, cosi’ stamani il primo ministro Yoshihide Suga ha chiesto ai suoi ministri di valutare nuove restrizioni dopo che il Paese solo pochi giorni fa ha registrato un nuovo record di decessi. Sempre in Asia, la Thailandia ha imposto un divieto all’ingresso dei visitatori di due settimane. In affanno il settore turistico, che registra un crollo degli arrivi dell’81 per cento. Un altro Paese a registrare un record nero sono gli Stati Uniti, dove dicembre risulta il mese piu’ mortale dall’inizio della pandemia, con 63.000 morti accertate. Sono stati 616.000 i test eseguiti in tutto il Paese solo nel giorno di Natale. Una buona notizia arriva dalla politica: dopo mesi di negoziati, il presidente Donald Trump ha accettato di firmare un pacchetto da 900 miliardi di dollari per sostenere chi e’ stato colpito dalla crisi economica causata dal Covid-19. (Alf/Dire) 12:21 28-12-20

Recommended For You

About the Author: PrM 1