Governo: Renzi crea, Renzi distrugge, Renzi mantiene in vita.... - Ilmetropolitano.it

Governo: Renzi crea, Renzi distrugge, Renzi mantiene in vita….

I Cinque Stelle regalano di fatto il Governo al Centrosinistra

– foto di Marilena Alescio

Il Conte bis ha superato, come si prevedeva e nella misura immaginata, la prova della crisi in Parlamento. Prima alla Camera dei Deputati e successivamente al Senato della Repubblica l’amministrazione dell’avvocato pugliese è stata “riconfermata” dai sì, seppur di misura alla Camera alta. Ma quello che esce da questa prova è un altro governo che perde via via la sua omogeneità e la sua forza politica. Il Movimento 5 Stelle, prima struttura portante, è adesso completamente subalterno degli schieramenti di sinistra rinforzatisi all’interno della coalizione e con Matteo Renzi che fa da pendolino con un appoggio esterno. I senatori di Italia Viva hanno infatti deciso di astenersi nella votazione salvando di fatto dal tracollo totale il Governo Conte Bis. Il Paese di trova nel suo momento socialmente ed economicamente peggiore dal dopoguerra ad oggi ed ha il governo più debole di sempre. Nelle commissioni parlamentari è concreta la possibilità che vada sotto e che si debba ripetere tutto. L’Italia è un Paese “bloccato”: la presentazione del Recovery Fund è in ritardo, la situazione pandemica è una delle peggiori al mondo ed il piano vaccinale è slittato per motivi relativi al produttore. Insomma il Governo Conte Ter, è di questo che parliamo, sarà indispensabile un rimpasto del cariche, con il PD che farà adesso la voce grossa, già annunciata poco velatamente da Zingaretti, quando ha dichiarato l’appoggio al premier ma su una “strada molto stretta”.

– foto di Marilena Alescio

Le elezioni, richieste a gran voce dalla coalizione di Centrodestra, restituirebbero la voce al popolo e la dignità al Paese. La classe politica in questi giorni ha toccato il fondo con il solito “mercato” delle poltrone, i cui protagonisti oggi sono chiamati costruttori. Costruttori di cosa?! Si vorrebbe capire dato che hanno storie e idee così diverse tra loro. Mattarella potrebbe ribaltare tutto, ma c’è poco da sperare, sarà questo un Governo in balia dei renziani, che faranno l’ago della bilancia nonostante una percentuale di gradimento a dir poco irrisoria.

 

 

FMP

 

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.