Coronavirus, Israele: bloccati i voli in entrata e uscita, tranne quelli essenziali - Ilmetropolitano.it

Coronavirus, Israele: bloccati i voli in entrata e uscita, tranne quelli essenziali

10:39 – Lo Stato di Israele ha deciso di vietare i voli in arrivo e partenza dalla Nazione per una settimana a partire da oggi, con lo scopo di frenare la diffusione delle varianti di Coronavirus e proteggere la campagna di vaccinazione avviata, fatta eccezione per i voli cargo e antincendio, i viaggi per cure mediche, funerali e procedure legali, inoltre verranno emesse esenzioni su richiesta “per esigenze umanitarie o personali”. Il Paese è già al suo terzo lockdown avviato a fine Dicembre, per cercare di limitare l’aumento di contagi e decessi dovuti al Coronavirus, inoltre, scrive AL-JAZEERA, “il Ministero della Salute ha annunciato di aver identificato casi di una variante del coronavirus originaria di Los Angeles”, che è entrata subito in circolazione, nel frattempo “più di 2,5 milioni della popolazione israeliana di nove milioni sono stati vaccinati”.  Israele ha deciso di vaccinare prima i giovani, infatti nella giornata di Sabato hanno ricevuto le prime dosi dei vaccini gli “adolescenti di età compresa tra 16 e 18 anni, che devono sostenere gli esami finali delle scuole superiori”. (cit. AL-JAZEERA)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2