Economia: Cina aumenta del 4% investimenti esteri, USA scende al 2° posto - Ilmetropolitano.it

Economia: Cina aumenta del 4% investimenti esteri, USA scende al 2° posto

by Peggy und Marco Lachmann-Anke from Pixabay

12:42 – Nel 2020 gli investimenti in America hanno subito un grave crollo, infatti, secondo i dati delle Nazioni Unite, la Cina ha superato gli Stati Uniti come prima destinazione mondiale per nuovi investimenti diretti esteri, scrive la BBC. La Cina ha visti aumentati del 4% gli investimenti diretti alle sue imprese, per un totale di 163 miliardi di dollari (£ 119 miliardi), mentre gli USA si sono fermati a 134 miliardi di dollari, rispetto ai 251 miliardi di dollari del 2019. Nonostante ancora il primato di internazionalizzazione delle imprese estere rimanga agli USA, il Centre for Economics and Business Research (CEBR) ha evidenziato come il mercato globale si stia lentamente incentrando sulla Cina, attualmente coinvolta in una guerra commerciale con gli Stati Uniti. “Gli investimenti esteri negli Stati Uniti hanno raggiunto il picco nel 2016 a $ 472 miliardi, quando gli investimenti esteri in Cina erano $ 134 miliardi. Da allora, gli investimenti in Cina hanno continuato a crescere, mentre negli Stati Uniti sono diminuiti ogni anno dal 2017.” L’amministrazione dell’ex-Presidente Trump ha incoraggiato le imprese americane ad investire negli USA anziché in Cina, ma l’avvento della crisi globale di Coronavirus ha messo in difficoltà l’economia americana, al contrario di quella cinese che ha visto un notevole aumento dei profitti, infatti il PIL della Cina è aumentato del 2,3% nel 2020. Date tali premesse la Cina è divenuta l’unica Grande Economia al mondo ad evitare una contrazione lo scorso anno, mentre tutte le altre mostravano importanti decrescite, come il Regno Unito che ha registrato un calo di oltre il 100% nei nuovi investimenti diretti esteri lo scorso anno, da 45 miliardi di dollari nel 2019 a – 1,3 miliardi di dollari.

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2