Sudan. Prima volta per Ministro israeliano fimato memorandum - Ilmetropolitano.it

Sudan. Prima volta per Ministro israeliano fimato memorandum

Si tratta di titolare di intelligence Eli Cohen

(DIRE) Roma, 26 Gen. – Sudan e Israele hanno firmato oggi a Khartoum un memorandum d’intesa relativo alle questioni “diplomatiche, di sicurezza ed economiche”, che mira a consolidare la normalizzazione dei rapporti tra i due Paesi siglata a ottobre. In rappresentanza di Tel Aviv si e’ recato in Sudan il ministro dell’Intelligence, Eli Cohen, che e’ diventato cosi’ il primo esponente di un governo israeliano a visitare il Paese. Cohen, che ha incontrato anche il presidente del Consiglio Sovrano del Sudan, uno dei due organismi che compone il governo di transizione, Abdel Fattah al-Burhan, ha affermato di essere “certo” che l’intesa raggiunta oggi “getti le fondamenta di un’importante cooperazione che aiutera’” i due Paesi a stabilizzare la regione. La delegazione del governo sudanese, si legge sul quotidiano Jerusalem Post, ha comunicato ai rappresentanti del governo del primo ministro Benjamin Netanyahu di essere a lavoro per cancellare delle leggi che stabiliscono di boicottare Israele e di incarcerare i migranti sudanesi al loro ritorno in patria. A oggi nel Paese mediorientale vivono oltre 6.000 migranti che provengono dal Sudan. Il Sudan e’ stato il terzo Paese della Lega Araba a normalizzare i rapporti diplomatici con Israele e a entrare nei cosiddetti ‘Accordi di Abramo’ dopo Emirati Arabi Uniti e Bahrein. (Est/ Dire) 17:05 26-01-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1