Coronavirus, Messico: individuata possibile nuova mutazione in 4 casi - Ilmetropolitano.it

Coronavirus, Messico: individuata possibile nuova mutazione in 4 casi

11:17 – Un Laboratorio per la diagnosi delle malattie emergenti (LaDEER) dell’Università di Guadalajara in Messico, ha mostrato nuovi allarmanti dati su una possibile nuova mutazione del Coronavirus rinvenuta nei campioni di quattro persone residenti nella zona di Jalisco. Sorgono nuovi dubbi sulla possibile mutazione, la quale può essere sinonimo di una “nuova variante messicana” oppure di un rinforzo del virus che “potrebbe aver colpito i processi che danno immunità a una persona dopo aver superato l’infezione”, scrive AGI. “La mutazione in questione è simile alla E484K, presente nei ceppi brasiliano e sudafricano”, sono state comunque prontamente avviate delle ricerche che si spera chiariscano la natura della mutazione in due settimane circa. Data la sua recente scoperta, non è ancora possibile valutare l’efficacia del virus sulla nuova possibile mutazione, gli studi clinici avviati permetteranno di comprenderne la natura e verificare l’efficacia della cura. (cit. AGI)

SM

banner

Recommended For You

About the Author: Silvana Marrapodi