Covid-19, Elisabetta II: doveroso "pensare agli altri prima che a sé stessi" - Ilmetropolitano.it

Covid-19, Elisabetta II: doveroso “pensare agli altri prima che a sé stessi”

11:21 – La regina Elisabetta II scende in campo in favore dei vaccini anti Coronavirus, scrive ANSA, dando così l’esempio ai sudditi e affermando, in un raro messaggio pubblico, che nonostante i timori personali di ognuno, è doveroso “pensare agli altri prima che a sé stessi”. Alla Regina si sono uniti tutti i reali che hanno potuto accedere alle vaccinazioni, dunque il principe Filippo e l’erede al trono Carlo con la consorte Camilla, per sostenere la campagna di Boris Johnson. Durante il colloquio con i responsabili delle macchina vaccinale del Regno Unito, la Regina si è mostrata soddisfatta della rapidità di avviamento della campagna stessa, inoltre il vaccino su di lei effettuato non le ha fatto alcun male e si è sentita “protetta” dopo l’iniezione. “Un’impresa rimarchevole”, quella realizzata da chi lavora nelle vaccinazioni e chi ne è stato sottoposto, che contribuisce “all’incoraggiamento morale” del Paese. La Regina ha riposto la sua fiducia nella comunità medico-scientifica del Regno Unito e del Mondo, inoltre ha paragonato il Coronavirus alla Peste, due malattie che hanno devastato il Pianeta e che solo la vaccinazione e l’igiene hanno sconfitto. “Avendo vissuto la guerra – ha ricordato l’anziana sovrana – mi pare sia decisamente come allora, quando ciascuno era mosso da una stessa idea”, è necessario dunque costruire “le condizioni perché ognuno si senta disposto ad accettare l’offerta della vaccinazione, quando verrà chiamato”. (cit. ANSA)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2