Armenia, Yerevan: Palazzo del Governo invaso dai manifestanti - Ilmetropolitano.it

Armenia, Yerevan: Palazzo del Governo invaso dai manifestanti

11:07 – Ad Yerevan, capitale dell’Armenia, un edificio governativo è stato preso d’assalto dai manifestanti “nel mezzo di una crisi politica sempre più profonda innescata dalla gestione del primo ministro Nikol Pashinyan del conflitto del Nagorno-Karabakh dello scorso anno”, scrive AL-JAZEERA. Da una prima fuga di notizie, sembrerebbe che nella mattinata di oggi, Lunedì 1 Marzo 2021, i manifestanti si siano introdotti nell’edificio governativo con lo scopo di chiedere le dimissioni di Pashinyan, Primo Ministro Armeno. Sui social media sono stati pubblicati video in cui vari manifestanti entrano nell’edificio, tuttavia le fonti non sono ancora ufficiali e certe. Il conflitto con l’Azerbaigian sulla regione del Nagorno-Karabakh durato sei settimane, è stato molto malvisto dalla popolazione, tanto che l’esercito locale ha chiesto le dimissioni del Primo Ministro, il quale ha risposto licenziando il capo di stato maggiore Onik Gasparyan, sebbene tale mossa sia stata decisamente rifiutata da Armen Sarkissian, Presidente Armeno. Durante il conflitto del Nagorno-Karabakh hanno perso la vita migliaia di persone, tuttavia l’Azerbaigian ha acquisito le fasce di territorio dentro e intorno all’enclave, per poi concludere la guerra a Novembre con un accordo di Pace. (cit. AL-JAZEERA)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2