Sanremo. Tamponi e transenne, per Festival è allerta massima - Ilmetropolitano.it

Sanremo. Tamponi e transenne, per Festival è allerta massima

Vigilia kermesse con alto protocollo sicurezza, no a sfilate e movida

(DIRE) Sanremo, 1 Mar. – Mascherine d’ordinanza, postazioni igienizzanti, tamponi a giornalisti accreditati e zero movida. Inizia cosi’ la settimana della 71esima edizione del Festival di Sanremo, in partenza nella prima serata del 2 marzo su Rai 1. ‘La musica non si ferma mai’, come si legge nel claim della kermesse, ma resta massima l’attenzione al protocollo di sicurezza approvato lo scorso febbraio dal Cts, con un Teatro Ariston – tanto per cominciare – transennato dalle forze dell’ordine per evitare i tipici assembramenti di fan e curiosi. Si passeggia tra i negozi di via Giacomo Matteotti, dove si trova la location della gara, ci si scatta un selfie davanti al teatro ma e’ vietato stazionare davanti. E, non a caso, quest’anno il festival e’ orfano del tradizionale red carpet che percorreva buona parte di via Matteotti. Stasera, inoltre, non ci sara’ l’attesa sfilata dei cantanti in gara con i fiori della citta’, uno degli eventi esterni che inaugurava la kermesse ogni anno. Bar e ristoranti accolgono i cittadini, ovviamente fino alle 18, ma manca il caos cui il festival aveva abituato i residenti, gli unici a passeggiare per le vie della citta’ insieme a chi e’ arrivato per lavorare al festival, facilmente riconoscibile dal pass Rai al collo. È una Sanremo che si e’ svegliata, insieme a tutta la Liguria, in zona gialla ma che continua a guardare i dati dei contagi senza abbassare la guardia. Lo show, pero’, deve continuare e Amadeus e Fiorello sono pronti a ‘dirigerlo’ senza il tanto chiacchierato pubblico in platea. L’appuntamento e’ alle 20.40 di domani 2 marzo con l’apertura di Diodato. Il cantautore si esibira’ con ‘Fai rumore’, brano vincitore della passata edizione e poi diventato simbolo dei mesi di lockdown. (Meg/Dire) 11:43 01-03-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1