Commercio. Istat: crescita per alimentare, ancora in calo il resto - Ilmetropolitano.it

Commercio. Istat: crescita per alimentare, ancora in calo il resto

Eccezione per elettronica; le flessioni maggiori per calzature e abbigliamento

(DIRE) Roma, 5 Mar. – Il 2021 si apre con il protrarsi dell’emergenza sanitaria e, conseguentemente, delle limitazioni alle attivita’ degli esercizi commerciali stabilite a livello regionale e nazionale. In questo contesto il comparto non alimentare continua a registrare un calo rilevante (eccetto che il comparto dell’elettronica), mentre il settore alimentare si mantiene in crescita. E’ quanto emerge dai dati Istat sul Commercio al dettaglio per il periodo gennaio 2021 Le imprese operanti su piccole superfici e gli esercizi specializzati- rileva l’Istituto di statistica- risentono pesantemente del calo del settore non alimentare, mentre le vendite degli esercizi non specializzati della grande distribuzione risultano in aumento (+3,6%), trainate dai discount di alimentari (+14,1%), che confermano la tendenza positiva gia’ registrata negli ultimi mesi del 2020.

Recommended For You

About the Author: PrM 1