Australia: ingenti danni e esondazioni causa "straordinaria" precipitazione - Ilmetropolitano.it

Australia: ingenti danni e esondazioni causa “straordinaria” precipitazione

di GNS

10:51 – Il Nuovo Galles del Sud, in Australia, è stato colpito da forti piogge che hanno costretto circa 18.000 persone ad evacuare. Fortunatamente per il momento non sono state segnalate vittime e le famiglie riceveranno un aiuto economico per superare gli ingenti danni causati dal maltempo. Tra i danni registrati emergono il primo trabocco dopo molti anni della diga di Warragamba, principale riserva d’acqua per la città di Sydney, e l’esondazioni dei fiumi dovute alle incessanti piogge. Tali estremi eventi si aggiungono alla grave siccità avvenuta quest’estate che ha provocato vasti incendi boschivi. La Premier dello Stato, Gladys Berejiklian, afferma: “Che io sappia – ha proseguito Berejiklian -, mai prima d’ora lo Stato (del Nuovo Galles del Sud) aveva avuto condizioni atmosferiche così estreme in così rapida successione nel mezzo di una pandemia“. La “straordinaria” precipitazione ha raggiunto punte di 900 mm di acqua, tuttavia le autorità locali sono riuscite a trarre in salvo circa 750 da situazioni di grave pericolo di vita. (cit. ANSA)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2