"Attacchi" Phishing. Attenzione agli sms ed ai messaggi sui social - Ilmetropolitano.it

“Attacchi” Phishing. Attenzione agli sms ed ai messaggi sui social

Stanno proliferando in questo periodo i tentativi di phishing (Truffa informatica) telefonico.  Gli hacker ormai non usano solo le solite email con il logo contraffatto di un istituto di credito o di una società di commercio elettronico,  per tentare di raggirare il destinatario ed ottenere il suoi numeri di carta di credito o password. Lo step odierno dei tentativi di phishing è relativo agli sms o messaggi ricevuti tramite WhatsApp o Viber (instant messenger) nei quali vi sono contenuti più o meno gli stessi tentativi di truffa tramite raggiro fraudolento che prima venivano mandati sulle email. Attenzione anche ai messaggi che contengono immagini nelle quali possono essere celati in maniera più o meno evidente dei Barcode o Q-Code che vengono letti in automatico dal vostro supporto mobile e vi connettono con siti fraudolenti.  Il consiglio è di eliminare i messaggi o gli sms, possibilmente senza aprirne il contenuto (quando è possibile), ed installare un normale antivirus free anche nello smartphone. Gli hacker fanno leva sulla vostra curiosità! Nella foto l’ultimo tentativo di phishing prontamente segnalato dalla Polizia di Stato.

FMP

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.