Dal Gabon alle passerelle dell'alta moda europea. La carriera di Stella Koumba - Ilmetropolitano.it

Dal Gabon alle passerelle dell’alta moda europea. La carriera di Stella Koumba

di Sonia PolimeniOggi siamo in compagnia di Stella Koumba, giovane e bella modella africana di origine gabonese, che ormai vive in Francia a Parigi, da diversi anni. Stella ci racconterà la sua avvincete vicenda umana e professionale.

ph Vincent Fandos, dress Xuan Paris

Now we are in with Stella Koumba, a young and beautiful African model of Gabonese origin, who has now lived in Paris in France for several years. Stella will tell us about her fascinating human and professional story.

Come hai iniziato a fare la modella? Sappiamo che sei laureata, qual era il tuo sogno da bambina, fare l’indossatrice o qualcos’altro?

How did you start modelling? We know you are graduated, which was your dream as a child, being a model or someting else?

Ciao e grazie per l’interessamento.

Ho iniziato a fare la modella grazie ad uno dei miei zii, Edward Siawaya, che era lui stesso un modello durante la fase dei suoi studi di medicina. Mi ha presentato il suo agente, poi ho sostenuto e superato superato un casting, e così sono stata integrata nell’agenzia.  In effetti, gli inizi sono stati difficili, perché ero troppo magra per questo “mercato” in Africa, dato che lì prediligono modelli femminili dalle forme fisiche piuttosto generose che molto spesso rispecchiano i criteri di bellezza del mio continente. Di conseguenza ho lavorato più duramente, sono riuscita ad impormi e ora il mio nome è conosciuto nel mondo della moda del mio paese ed in buona parte dell’Africa. Parallelamente alla carriera da modella ho sempre proseguito gli studi ed è in questo contesto che sono arrivata in Francia dopo aver conseguito una laurea in economia.

Il 16/02/2021 mi sono ufficialmente laureata con un Master 2 in Risorse Umane, l’ho fatto per me stessa e per mio padre. Da dove vengo, la moda, è purtroppo percepita come una semplice passione, perché è molto poco retribuita e ci vuole anche un mestiere diverso per vivere bene.  Quando ero bambina sognavo di diventare un criminologo nella Polizia. Non c’è da stupirsi, perché due delle mie serie preferite sono: Criminal Minds and The Experts.

Dopo i miei 15 anni, quando la povertà “invase” il mio paese, il mio sogno era quello di diventare Presidente della Repubblica. Perché è una posizione importante con la quale si avrebbero i mezzi e l’opportunità decisionali per realizzare azioni che abbiano un impatto positivo sulla vita delle persone bisognose e sulla vita quotidiana dei bambini infelici. Il miglior esempio della mia vita e mia fonte di motivazione è e sarà sempre, il mio defunto padre che purtroppo se n’è andato troppo presto.

Hello and thanks for your interest.

I started modeling thanks to one of my uncles Edward Siawaya, who was himself a model during his medical studies. He introduced me to his agent, then supported and passed a casting, and so I was integrated into the agency. In fact, the beginnings were difficult, because I was too thin for this “market” in Africa, since there they prefer female models with rather generous physical shapes that very often reflect the beauty criteria of my continent. As a result, I worked harder, managed to establish myself and now my name is known in the fashion world of my country and in much of Africa. Parallel to my career as a model I have always continued my studies and it is in this context that I arrived in France after earning a degree in economics.

On 16/02/2021 I officially graduated with a Master 2 in Human Resources, I did it for myself and for my father. Where I come from, fashion is unfortunately perceived as a simple passion because it is very unpaid and it also takes a different job to live well. When I was a child I dreamed of becoming a criminologist in the police. No wonder why two of my favorite series are Criminal Minds and The Experts.

After my 15 years and the poverty that “invaded” my country, my secret dream was to become President of the Republic. Because it is an important position with which you would have the means and the decision-making opportunity to carry out actions that have a positive impact on the lives of people in need and on the daily lives of unhappy children. The best example of my life and my source of motivation is, and always will be, my late father who sadly left too soon.

Hai avuto un’infanzia difficoltosa in famiglia: cosa ricordi maggiormente di quei tempi?

ph Paul Morel

You had a difficult childhood, in a family with difficulties: what do you remember most of those days?

Col tempo la mia posizione è migliorata ed è rimasta costante, per niente al mondo cambierei la mia famiglia e la mia infanzia. I miei genitori hanno sempre avuto pochissimi mezzi, ma sono sempre stati immensamente generosi e ospitali con tutti.  Ho sempre avuto speranza quando stavamo attraversando tempi molto difficili. A volte abbiamo mangiato solo riso secco, cioè senza accompagnamento. Ricordo anche che durante la mia infanzia, i miei genitori hanno potuto farmi un regalo, una volta a Natale, ho usato quella bambola per almeno tre Natali, dai miei 9 ai miei 11 anni.

Da adolescente spesso rimanevo senza soldi. Quando a mio padre è stato diagnosticato un cancro, ho dovuto passare 2 anni senza poter andare a scuola, per mancanza di mezzi economici, a causa dei pochi soldi rimasti dopo le spese per curarlo.  Sono anni che non cambierei per niente al mondo, di cui non mi vergogno, anzi di cui sono orgogliosa perché ho imparato a combattere.

Over time my position has improved and remained constant, for nothing in the world I would change my family and my childhood. My parents have always had very little means, but they have always been immensely generous and hospitable to everyone. I always had hope when we were going through very difficult times. Sometimes we ate only dry rice, that is, without accompaniment. I also remember that during my childhood my parents were able to give me a gift, once at Christmas, I used that doll for at least three Christmases, from my 9 to my 11 years.

As a teenager, I often ran out of money. When my father was diagnosed with cancer, I had to go 2 years without being able to go to school, due to lack of financial means, a cause of the little money left after the expenses to treat him. For years I would not change for anything in the world, of which I am not ashamed indeed of which I am proud because I have learned to fight.

Ci hai detto quanto sono stati importanti i tuoi genitori nella tua educazione: i loro insegnamenti ti sono stati utili per avere successo anche nel mondo della moda?

You told us how important your parents were in your education: were their teachings useful for you to be successful in the fashion world too?

Quando tiro le somme su chi sono, sulle mie aspirazioni, mi rendo sempre conto di aver avuto i migliori genitori del mondo e soprattutto un padre d’oro.  Era un poliziotto, ho avuto un’istruzione molto severa, ma senza traumi. Questa educazione mi è stata utile perché ho imparato il rispetto per le persone, la compassione per gli altri, la condivisione, la determinazione, il coraggio, il perdono, la pazienza e il vero amore, il rigore, la fiducia in me stessa e queste qualità sono utili sia per una modella che nella vita in generale.

When I sum up who I am, on my aspirations, I always realize that I had the best parents in the world and above all a golden father. He was a policeman, I had a very strict education but without trauma, this education was useful to me because I learned respect for people, compassion for others, sharing, determination, courage, forgiveness, patience and true love, rigor, self-confidence and these qualities are useful both for a model and in life in general.

Sei stata nominata miglior modella in Gabon per il 2018-2020, un traguardo molto importante, vuoi parlare con noi di quell’esperienza?

ph Studio Matussiere

You have been nominated best model in Gabon for 2018-2020, a very important achievement, do you want speack with us about that experience?

Come si dice, nessuno è profeta in casa sua. Anche per me c’è voluto molto tempo per affermarmi ed avere dei riconoscimenti nel mio Paese. Poi però grazie ai concorsi ed ai premi organizzati da ChouChou Lazard, il più grande creatore del Gabon, il mio nome ha avuto la giusta ribalta ed ho vinto la fascia di miglior modella 2018-2020. Titolo che ancora conservo, fino al prossimo appuntamento, che sarà dopo la crisi sanitaria.

As they say, no one is a prophet in his house. It also took me a long time to establish myself and have recognition in my country. Then, however, thanks to the competitions and prizes organized by ChouChou Lazard, the greatest creator of Gabon, my name had the right limelight and I won the band of best model 2018-2020. Title that I still have, until the next appointment, which will be after the health crisis.

Hai fatto tante sfilate, diverse copertine di riviste, ti abbiamo visto su Vogue, viaggiando a Parigi e a Milano. In quale città ti piace lavorare di più?

You did many fashion show, several magazine covers, we saw you on Vogue, travelling to Paris and Milan. In which city you like to work most?

Ho fatto molte sfilate di moda, ho viaggiato molto grazie a questo mondo e so che questo è solo l’inizio di una bellissima, lunga e straordinaria avventura. Ho avuto questa grande opportunità di avere 3 foto su Vogue in Italia, dopo la mia prima settimana della moda a Milano nel 2018 con in più il mio bellissimo primo spettacolo che è stato per il designer italiano Mario Dice. La mia prossima sfida è andare a New York, ma il mio più grande sogno è sfilare o fare una campagna pubblicitaria per Yves Saint Laurent che è il mio mio designer preferito per mille ragioni.

Vivo a Parigi, la Capitale della moda, quindi durante la settimana della moda, tra i casting ed altri lavori vivo sempre emozioni intense. Ma fino ad oggi la mia più grande esperienza rimane quella con OFF WHITE, MAISON MARGIELA, Karl Lagerfeld e Xuan Paris.

I’ve done a lot of fashion shows, traveled a lot with fashion and I know this is just the beginning of a beautiful, long and extraordinary adventure. I had this great opportunity to have 3 photos on Vogue in Italy after my first fashion week in Milan in 2018 plus my beautiful first show which was for Italian designer Mario DICE. My next challenge is to go to New York, but my biggest dream is to run a catwalk or an advertising campaign for Saint Laurent who is my favorite designer for a thousand reasons.

I live in Paris, the capital of fashion, so during the fashion week, between castings and other jobs I always experience intense emotions. But to date my greatest experience remains with OFF WHITE, MAISON MARGIELA, Karl Lagerfeld and Xuan Paris.

Qual è stata la tua esperienza lavorativa preferita in assoluto?

ph RH Dimage

Which is your favourite working experience ever?

Il mio ricordo più bello al momento è senza dubbio la settimana della moda di Amsterdam, nella quale ho sfilato per Monique COLLIGNON ed ho avuto il piacere di chiudere chiudere la sua sfilata di alta moda. È stata un’esperienza grandiosa, affascinante. Sono stata trattata come una regina dagli olandesi, mi sono divertita, e soprattutto mi ha offerto possibilità di nuovi incontri ed opportunità di lavoro molto interessanti.

My best memory at the moment is undoubtedly the Amsterdam Fashion Week in which I walked for Monique COLLIGNON and had the pleasure of closing her high fashion show. It was a great, fascinating experience. I was treated like a queen by the Dutch, I enjoyed it, and above all it offered me the possibility of new meetings and very interesting job opportunities.

Come è cambiato il tuo lavoro con le restrizioni Covid-19?

How has your work changed with Covid-19 restrictions?

Prima di rispondere a questa domanda, vorrei invitare tutti ad avere il coraggio per resistere e superare questa pandemia. Come per molte modelle la cancellazione di eventi di moda ha sconvolto molte dei miei programmi ed ha inciso anche sulle mie finanze. Ho trascorso questi mesi difficili da sola, lontana dalla mia famiglia che vive in Africa.

Sicuramente questo periodo di lockdown mi ha danneggiato, ma ho sfruttato il tanto tempo libero nello studio e mi sono concentrata sulla scrittura della mia tesi.

Ho fatto molti sport, ho letto due volte il libro “ Diventare Michelle Obama” l’ho trovato molto incoraggiante. Ho anche finito di leggere l’incredibile biografia di Grace Jones “Non avrei mai scritto le mie memorie”, ed infine ho letto il romanzo dell’autore africano gabonese Jais Othieni, che è stato il mio preferito. In altri momenti delle giornate, ho imparato nuove ricette di cucina africana e francese.

Before answering this question, I would like to invite everyone to have the courage to resist and overcome this pandemic. As with many models, the cancellation of fashion events has disrupted many of my many of my programs and also affected my finances. I have spent these difficult months alone, away from my family who live in Africa.

Surely this period of lockdown has damaged me but I took advantage of a lot of free time in the study and I concentrated on writing my thesis.

I did a lot of sports, I read the book “Becoming Michelle Obama” twice and found it very encouraging. I also finished reading Grace Jones’s incredible biography “I would never write my memoirs”, and finally I read the novel by the African Gabonese author Jais Othieni, which was my favorite. At other times of the day I learned new African and French recipes.

Cosa consiglieresti a una ragazza che vuole lavorare come modella?

ph Karl Dickenson for IRK Magazine

What would you suggest to a young girl aiming to work as a fashion model?

Come incoraggiamento alle giovani modelle io direi di credere fermamente in loro stesse e nel loro sogno di essere forti, di rimanere gioiose e positive anche di fronte alle difficoltà, di mantenere i piedi per terra qualunque sia l’altezza del successo o parimenti relativamente ai fallimenti della vita. In più consiglio sempre, dove si può, di continuare gli studi e coltivarli per migliorare in tutto.

As an encouragement to young models I would say to firmly believe in themselves and in their dream of being strong, to remain joyful and positive even in the face of difficulties, to keep your feet on the ground whatever the height of success or equally relative to failures. of life. In addition, I always recommend, where possible, to continue your studies and cultivate to improve everything.

Adesso raccontaci qualcosa sui tuoi progetti futuri?

Now tell us something about your future projects?

Per migliorare e per lavorare ancor più nel mondo della moda, ho creato la mia agenzia di gestione, quindi sono molto impegnata a fare in modo che inizi tutto al meglio.

To improve and to work even more in the fashion world, I have created my own management agency, so I am very committed to making sure that everything starts out well.

Ciao e grazie Stella arrivederci a presto!

Hello and thanks Stella see you soon!

 

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni