Il Laboratorio dello Stretto dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria “Impara l’arte e a non metterla da parte!” - Ilmetropolitano.it

Il Laboratorio dello Stretto dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria “Impara l’arte e a non metterla da parte!”

Al via il ciclo otto Conversazioni sui mestieri dell’arte, dal titolo “Impara l’arte e a non metterla da parte!” curati da Francesco Benedetti, docente di Design del Gioiello presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria in collaborazione con l’Associazione Culturale FUORI POSTO. Venticinque ore di attività in compagnia di sei esperti di art advisoring, visual design, arte contemporanea, curatela ed istituzioni artistiche.Darà l’inizio ai lavori il primo webinar “L’artista e le nuove sfide del contemporaneo” con l’esperto Giuseppe Cotroneo, che avrà luogo sabato 10 aprile 2021, dalle ore 11.00 fino alle 12.00.

L’evento si inserisce all’interno delle attività del “Laboratorio dello Stretto”, Progetto finanziato dall’intervento “Linee guida per le Istituzioni AFAM calabresi finalizzate al sostegno di interventi a valere sull’Azione 10.5.1 del POR Calabria FESR/FSE 2014-2020. Durante il primo seminario di formazione e orientamento, verrà compiuta un’analisi della figura professionale dell’Art Consultant. Panoramica sulla scena artistica Italiana del contemporaneo e sulle nuove sfide dell’artista di oggi: l’autopromozione e rete di contatti utili all’affermazione della propria figura professionale.  A seguire alcuni cenni biografici sui relatori del primo webinar

Esperto – Giuseppe Cotroneo è un architetto, art consultant, graphic designer. Si forma presso l’Istituto Statale d’Arte di Reggio Calabria, frequentando la sezione sperimentale nelle discipline di restauro pittorico e critica della storia dell’arte. Nel quinquennio scolastico partecipa in più occasioni ad estemporanee di pittura en plein air ed osserva da vicino l’opera dei maestri Aldo Familiari e Stellario Baccellieri. Dopo il diploma si iscrive alla Facoltà di Architettura dell’Università Mediterranea, formandosi in modo specifico attraverso i laboratori di progettazione del prof. Renato Nicolini e del prof. Marcello Sestìto, allievo del maestro Mimmo Rotella. Durante il percorso di studi partecipa a seminari accademici e workshop di progettazione sulla fruizione museale, organizzati in diverse città italiane. Si laurea con il massimo dei voti con una tesi sullo sviluppo urbano e la fruizione delle attività culturali. Nel periodo del tirocinio professionale si iscrive all’Albo Nazionale degli architetti e cura per alcuni enti no profit, delle mostre per la promozione di giovani artisti. Dopo una breve parentesi da collaboratore tecnico, si trasferisce a Roma per frequentare il master in Management dell’Arte e dei Beni Culturali alla Business School de Il Sole 24ORE. Parallelamente lavora per studi di architettura specializzati in progettazione di interni e gestione degli immobili di pregio. Nascono amicizie e collaborazioni con artisti, galleristi e collezionisti privati, che contribuiscono a comporre una identità professionale orientata al settore. La realtà artistica romana lo arricchisce di frequentazioni e stimoli di alto profilo che lo porteranno negli anni a consolidare le esperienze nel mercato dell’arte. Attualmente esercita la libera professione di architetto specializzato in arte moderna e contemporanea per clienti privati e società, articolando l’operato in una attività integrata di consulenza d’arte e progettazione espositiva. Collabora inoltre con artisti, gallerie, curatori e storici dell’arte, per la realizzazione di iniziative culturali di vario genere.

Curatore – Francesco Benedetti è un consulente e industrial designer, art director di imprese italiane che operano in ambito internazionale. Nel 2006, fonda Benzima Design Studio. All’attività professionale affianca quella didattica presso Accademie di Belle Arti e Università Italiane dove insegna design del prodotto e design della comunicazione. Partecipa alle attività nazionali e territoriali dell’ADI Associazione, per il Disegno Industriale e di Design for All Italia, associazione che si occupa di diffondere le competenze progettuali e le modalità operative necessarie a una maggiore inclusione sociale. Nell’ambito dell’attività professionale si occupa d’industrial design come partner di piccole e medie imprese con la necessità di coordinare le azioni e gli investimenti attraverso l’applicazione di metodologie design oriented.

Staff di Fuori Posto: Barbara Priolo (Vice-presidente e Direttore creativo), Irene Crupi (Presidente e Responsabile Pubbliche Relazioni), Roberta Grosso (Tesoriere e Graphic designer) e Claudia Birelli (Segretario e Responsabile attività espressivo-creative). Il webinar sarà fruibile a tutti su piattaforma Google Meet seguendo le indicazioni reperibili sul sito dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, nella sezione dedicata.

Recommended For You

About the Author: PrM 1