Covid, India: stop esportazione Remdesivir "finché la situazione non migliora" - Ilmetropolitano.it

Covid, India: stop esportazione Remdesivir “finché la situazione non migliora”

Foto di Pexels da Pixabay

11:36 –  Il Ministero della Salute indiano, a seguito dell’aumento esponenziale dei casi di contagio da Coronavirus nel Paese, ha “vietato le esportazioni del farmaco Remdesivir, usato in alcuni casi per i pazienti affetti da Covid“, scrive AGI, “finché la situazione non migliora“, affermano le autorità locali. Il laboratorio americano Gilead Sciences ha firmato nel 2020 “accordi per produrre in India, Pakistan ed Egitto il Remdesivir e distribuirlo in 127 Paesi“, ed è stato “uno dei primi farmaci ad essere adoperato contro il Coronavirus“. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), dopo aver ampiamente studiato il farmaco, ha notato ben pochi benefici nella limitazione della mortalità causata dal Covid, ma ha ottenuto risultati migliori come terapia antivirale sperimentale. L’India produce mensilmente 3,88 milioni di dosi del farmaco Remdesivir, coinvolgendo sette aziende sul territorio indiano. (cit. AGI)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2