Australia, vaccino anti-Covid: si ipotizza priorità atleti partecipanti Olimpiadi - Ilmetropolitano.it

Australia, vaccino anti-Covid: si ipotizza priorità atleti partecipanti Olimpiadi

foto di GNS

11:56 – Il Comitato Olimpico Australiano (AOC) in accordo con il Governo desidera “dare la priorità agli atleti per le vaccinazioni in vista delle Olimpiadi di Tokyo previste per Luglio e Agosto”, secondo BBC. Più di 400 partecipanti australiani ai giochi e ad altre centinaia di membri del personale di supporto potrebbero ricevere la vaccinazione anti Covid-19 grazie ai risultati delle trattative intraprese, al fine di proteggere loro e il Paese da nuove ondate di Covid-19. Il programma di vaccinazione australiano è stato avviato a Febbraio, in ritardo rispetto ad altre Nazioni, inoltre ha subito un grave rallentamento dovuto alle autorità di regolamentazione che “hanno consigliato di limitare l’uso del vaccino AstraZeneca, il principale vaccino del paese, a seguito delle segnalazioni di un raro rischio di coaguli di sangue“. Dopo aver immunizzato il personale sanitario, l’Australia ha attuato la seconda fase del programma, infatti sta attualmente vaccinando le fasce più vulnerabili della popolazione. Gli atleti dovrebbero dunque aspettare la quarta fase, mentre l’Australia intende completare le vaccinazioni entro Ottobre 2021. (cit. BBC)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2