“Visioni Future” Alessandra Giulivo intervista Filippo Laterza - Ilmetropolitano.it

“Visioni Future” Alessandra Giulivo intervista Filippo Laterza

La rubrica “VISIONI FUTURE”, ideata e condotta dalla giornalista Alessandra Giulivo, sta prendendo, oramai, sempre più piede e continua con gli appuntamenti live ogni mercoledì, alle ore 15.00, sul profilo personale di Facebook. Ospite  della seconda puntata è stato il mago del design e dello stile, la giovane eccellenza del Made in Italy, Filippo Laterza. Dall’ intervista è emersa subito l’incredibile sensibilità e umiltà con la quale lo stilista si  rapporta con tutto, non sentendosi mai superiore a nulla nonostante i suoi grandi successi e la sua innata simpatia. Una passione, quella per la moda, già nata all’età di 5 anni. Cresciuto tra tessuti e arte del cucire, proveniente da una famiglia di sarti, il suo grande sogno è sempre stato di diventare un professionista nel fashion system. Galeotto l’incontro con il maestro Stefano Cavalleri, il papà della moda bimbo, che è diventato il suo  mentore e la sua colonna portante nella  vita professionale. Dopo numerose collaborazioni con brand del lusso, a 20 anni ha presentato la sua linea ispirata al mondo dell’arte. Un connubio forte, quello tra la moda e l’arte, vincente, che ritroveremo anche in altre collezioni dello stilista.  Le sue collezioni sono state ospitate in diversi eventi internazionali, da Shanghai a New Delhi, a Cannes. Durante l’edizione di Alta Roma nel 2017 ha incantato la critica, tanto da essere nominato l’enfant prodige della moda italiana. La sua popolarità è stata notata dalla multinazionale finlandese Rovio, la quale decide di creare la collezione “Filippo Laterza for Angry Birds” in concomitanza del lancio mondiale del film” Angry Birds 2”. I suoi successi sono subito notati da un altro colosso Mattèl, che gli propone di realizzare una capsule collection per il 60° anniversario di Barbie che avrà il nome di “Barbie by Filippo Laterza”. Nominato the Best Designer 2019 all’International Fashion Festival della Cina, in rappresentazione dell’Italia, Filippo Laterza è oramai acclamato da celebrities, donne dello spettacolo ed influencer. Sono memorabili i look realizzati per Elodie, Malika Ayane e Noemi, Barbara D’Urso, Antonella Elia, Federica Panicucci, Francesca Barra,  Mila Suarez, Georgia Mos, Roberta Lanfranchi, Clizia Incorvaia, Valeria Graci  e tante altre ancora. Adesso, lo stilista propone, per la prima volta, una moda accessibile e sportwear aprendo il suo ecommerce www.filippolaterzashop.com. Una collezione che Filippo definisce “Genderless”, per esprimere la fluidità dell’identità di chiunque e non privare la libertà di rappresentare se stessi.

Recommended For You

About the Author: PrM 1