Accreditamento: seconda valutazione Accredia nei laboratori Arpacal di Reggio Calabria - Ilmetropolitano.it

Accreditamento: seconda valutazione Accredia nei laboratori Arpacal di Reggio Calabria

Nonostante le forti limitazioni determinate dalla pandemia in corso, che hanno imposto anche procedure e cautele particolarmente stringenti per questo tipo di attività , si è appena conclusa nei giorni scorsi la seconda visita di valutazione per la conferma dell’Accreditamento delle prove analitiche presso i 3 Laboratori del dipartimento provinciale di Reggio Calabria dell’Arpacal.

L’Accreditamento delle prove, conseguito a livello regionale nel 2019 dall’Agenzia, prevede una fase annuale di valutazione finalizzata alla conferma, che si è svolta anche in raccordo con il Centro Regionale Sistemi di Gestione Integrati Qualità e Ambiente, diretto dalla dr.ssa Sonia Serra con il supporto di referenti qualità dr.ssa Emanuela Barillari, dr. Alberto Belvedere e dr. Gianluca Manna.

Gli Ispettori di ACCREDIA, Ente unico di accreditamento in Italia, hanno valutato le prove analitiche dei tre laboratori presenti al Dipartimento di Reggio Calabria, diretto dalla Dott.ssa Giovanna Belmusto; in particolare il Servizio Agenti Fisici si è impegnato nella prova  “Determinazione dei radionuclidi gamma emettitori mediante spettrometria gamma ad alta risoluzione”, in matrici ambientali ed alimentari, secondo il metodo UNI 11665; il laboratorio Chimico – Acque nelle prove di  conducibilità su matrici acquose e ricerca di metalli pesanti su acque potabili, superficiali e sotterrane; il laboratorio Bionaturalistico nelle prove relative alle analisi microbiologiche per la ricerca di batteri coliformi ed Escherichia coli nelle acque potabili.

CS Arpacal

Recommended For You

About the Author: PrM 1