ONU, cibo: necessaria trasformazione sistemi alimentari con aiuto dei giovani - Ilmetropolitano.it

ONU, cibo: necessaria trasformazione sistemi alimentari con aiuto dei giovani

12:37 – Il vertice sui sistemi alimentari delle Nazioni Unite si terrà a Settembre 2021 per discute su agricoltura, istruzione, cambiamento climatico e distribuzione del cibo nel Mondo. L’ONU ha intanto avviato una campagna di sensibilizzazione online chiedendo soluzioni sostenibili ed eque. Uno degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) è la trasformazione dei sistemi alimentari, affinché tutti i bambini e le persone residenti su questo pianeta abbiano accesso in egual modo alle fonti e alle distribuzioni di cibo, promuovendo una dieta sana. “I sistemi alimentari mettono il profitto sullo scopo. Questo pone gli alimenti più nutrienti spesso fuori dalla portata di molte famiglie“, si legge sul sito dell’ONU, tale situazione genera un aumento preoccupante del sovrappeso e dell’obesità nella popolazione. Le famiglie più povere sono “costrette a ricorrere ad alternative fortemente commercializzate e malsane“, che portano “a scarsi risultati nutrizionali, minacciando lo sviluppo e la crescita dei bambini e, nei casi peggiori, la sopravvivenza stessa“. Il vertice di quest’anno desidera “promuovere iniziative su questioni quali il potenziamento della produzione alimentare “positiva per la natura” e il passaggio a modelli di consumo sostenibili“. I più colpiti dalle disuguaglianze alimentari sono i giovani, inoltre la Pandemia ha anco più evidenziato tali disuguaglianze dei sistemi alimentari globali. I giovani hanno così deciso di costruire nuove opportunità per l’accesso al cibo sano nelle località più povere del Pianeta. In Ruanda “i giovani costituiscono il 77% della popolazione totale in Africa e circa il 50% della popolazione mondiale“, pertanto non è possibile escluderli dalle scelte e dalle decisioni sui sistemi alimentari. “Il futuro è la giovinezza“, inoltre sulla pagina Twitter ufficiale dell’ONU si legge: ““La pandemia COVID19 ha messo in luce disuguaglianze profonde nel nostro mondo, anche nei nostri sistemi alimentari”. Amina Mohammed sottolinea che solo attraverso la solidarietà intergenerazionale e la cooperazione internazionale sarà possibile garantire un mondo migliore per tutti“. (cit. ONU)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2