I detriti del razzo cinese finiscono nell'Oceano Indiano - Ilmetropolitano.it

I detriti del razzo cinese finiscono nell’Oceano Indiano

Si temeva che potessero precipitare anche nel Sud Italia i resti del razzo cinese 5B che è rientrato sulla Terra in maniera incontrollata. Sbagliate fortunatamente le prime stime sulla traiettoria che avrebbero seguito i resti del vettore spaziale una volta entrato in contatto con l’atmosfera. Già intorno alle 05.00 del mattino l’Agenzia Spaziale Italiana e la Protezione Civile, che aveva allestito un tavolo tecnico per seguire l’evolversi della situazione, avvertivano dello scampato pericolo e avvertivano che i resti sarebbero precipitati nell’Oceano Indiano a largo delle Isole Maldive. “Lunga Marcia 5B”, questo il nome tradotto è rientrato sulla Terra senza fortunatamente senza creare danni. Il modulo che si è sgretolato pesava circa 20 tonnellate.

FR

Recommended For You

About the Author: PrM 1