Turismo. Enit: Bene green pass UE e regole uguali tra i paesi - Ilmetropolitano.it

Turismo. Enit: Bene green pass UE e regole uguali tra i paesi

Direttore: Per ripartenza fondamentale. Non crediamo in corridoi

(DIRE) Ostiglia, 21 Mag. – “Come si è bloccato tutto per tutti nello stesso momento, sapevamo che si sarebbe ripartiti tutti insieme. Non lo poteva fare solo un Paese oppure un gruppo di Paesi. Questo per il turismo è fondamentale, perché il viaggio ha bisogno di regole uguali per tutti”. Lo sottolinea all’Agenzia Dire il direttore di Enit, Giovanni Bastianelli, al seguito del team dell’Agenzia Nazionale del Turismo impegnata nel corsa che promuove la mobilità sostenibile parallela al Giro d’Italia, commentando l’accordo trovato dall’Europa sul green pass. “Non abbiamo mai creduto nell’idea dei corridoio specifici per certi Paesi, perché il turismo non è regolato dalla teoria dei flussi, non che se si chiude da una parte le persone vanno tutte da un’altra. Le persone scelgono deve andare” e in questo “è fondamentale l’aspetto psicologico, quindi la sicurezza, la tranquillità. E questo aspetto psicologico portava naturalmente dietro di sé regole uguali per tutti” e “il green pass sarà anche molto facile da gestire”, conclude. (Dig/ Dire) 11:08 21-05-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1