Effetto Coronavirus: infermieri centrali nella lotta a malattie e pandemie - Ilmetropolitano.it

Effetto Coronavirus: infermieri centrali nella lotta a malattie e pandemie

foto di GNS

11:31 – La crisi dovuta al Coronavirus ha messo a dura prova il sistema sanitario globale, in particolar modo gli infermieri sono stati e sono tutt’ora nell’occhio del ciclone. Spesso sottopagati e sottovalutati, gli infermieri hanno supportato i medici durante tutta la pandemia e continuato il loro incessante lavoro ancora oggi. L’International Council of Nurses comunica che gli infermieri hanno registrato livelli di stress senza precedenti, inoltre la carenza globale è aumentata a 6 milioni, soprattutto nei Paesi a basso e medio reddito. La forza lavoro infermieristica è la spina dorsale della sanità globale, il suo compito è quello di supportare e affrontare tutte le malattie trasmissibili e non e le pandemie presenti e future. Gli infermieri sono il “gruppo più numeroso di professionisti della salute, con il più ampio raggio d’azione nella società e il più alto livello di fiducia della popolazione“, scrive AL-JAZEERA, svolgendo al contempo un lavoro fondamentale, altamente rischioso per la salute personale, nell’ambito sanitario. La crisi dovuta alla Pandemia di Coronavirus ha evidenziato il centrale ruolo degli infermieri in ambito sanitario, le Organizzazioni Mondiali hanno così deciso di mobilitarsi per evidenziare l’importanza di tale professione, affinché le nazioni investano “nell’assistenza infermieristica e consentire agli infermieri di lavorare al loro pieno potenziale“. (cit. AL-JAZEERA)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2