Reggio Calabria. Ieri l'ennesima manifestazione contro i "brogli elettorali" - Ilmetropolitano.it

Reggio Calabria. Ieri l’ennesima manifestazione contro i “brogli elettorali”

Ieri sera ancora una volta, a Piazza Camagna, sul Corso  Garibaldi di Reggio Calabria, i reggini del Centrodestra a cui si sono aggiunti tutti coloro che vorrebbero avere una maggiore trasparenza sulle scorse elezioni amministrative sono scesi in piazza per manifestare il loro legittimo disappunto ad situazione che si protrae ormai da mesi. Le indagini sulla vicenda, a quanto detto dagli inquirenti, non sono ancora concluse, ci potrebbero essere altri colpi di scena, motivo per il quale è giusto tenere l’attenzione dei reggini sull’ostica vicenda.  Certo non è facile dati i molteplici problemi che affliggono gli abitanti di Reggio Calabria: la mancanza d’acqua nelle ore serali, la spazzatura che invade le strade, le buche, che quando va bene sono rattoppate per poi divenire più profonde, dopo qualche settimana e non ultima la depressione economica causa dalla pandemia covid-19. Ancora una volta si chiede trasparenza o che si possa tornare al voto per fugare ogni possibile dubbio che inevitabilmente questa vicenda ha causato. La manifestazione si è svolta in modo del tutto pacifico ed ordinato sotto l’occhio delle forze dell’ordine (Guardia di Finanza e Polizia di Stato) nel pieno rispetto delle normative anti-covid.

FR

Recommended For You

About the Author: PrM 1