Salvini: No partito unico centrodestra, vogliamo dare stabilità a Governo - Ilmetropolitano.it

Salvini: No partito unico centrodestra, vogliamo dare stabilità a Governo

foto di GNS

(DIRE) Roma, 29 Giu. – “Noi vogliamo dare stabilità al governo” e il partito unico di centrodestra “non è all’ordine del giorno”. Il segretario della Lega Matteo Salvini lo dice in un’intervista sul sito della Stampa. “Siamo in un governo di mediazione, cerchiamo di usare il buonsenso”, dice Salvini, all’interno di M5S “più che una crisi di e di persone e personalità, mi pare ci sia una crisi di valori e di progetti” che “spero non si ripercuota negativamente sull’operato del governo”. Infatti, prosegue, “nei prossimi mesi ci sono tre riforme: pubblica amministrazione, fisco e giustizia da approvare da parte di un Parlamento che tecnicamente entra nel semestre bianco, durante il quale”, qualunque cosa accada in Parlamento, nessuno va a casa”. E allora, “se i 5 stelle che sono il primo partito in Parlamento anche se non nel Paese iniziano a farsi i dispetti, a votarsi contro a scrutinio segreto, viene fuori un casino. Per questo io ho proposto la federazione del centrodestra- dice Salvini- per garantire a Draghi e al governo che almeno il centrodestra e compatti” mentre “il Pd si divide per correnti, il M5S per grilliani, di maiaini…”. Quello Draghi è “un governo di cui facciamo orgogliosamente parte” e “noi vogliamo dare stabilità, in questo anno e mezzo che ci aspetta, dividersi in Parlamento penso non sia utile”, sottolinea il segretario della Lega. In tutto ciò il partito unico di centrodestra “non è all’ordine del giorno”, prosegue Salvini, “non è una cosa che nasce a tavolino o in laboratorio”, quindi “partiamo dalla collaborazione sui temi, dalla giustizia al fisco” e perciò “proporrò a Berlusconi una carta dei valori condivisi, da sottoporre a chi ci sta”. (Ran/Dire) 11:00 29-06-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1