Falsa testimone di un incidente smascherata dalla Polizia Stradale di Varese - Ilmetropolitano.it

Falsa testimone di un incidente smascherata dalla Polizia Stradale di Varese

foto di Silvana Marrapodi

La Polizia Stradale di Varese, in seguito al confronto tra quanto oggettivamente rilevato e le contrastanti dichiarazioni relative a un incidente stradale con feriti, ha denunciato la testimone per false dichiarazioni e favoreggiamento personale. La vicenda risale al mese di marzo del 2020 quando la testimone aveva dichiarato di avere assistita ad un incidente stradale in cui il veicolo che la precedeva veniva urtato da altro veicolo che aveva mancato di precedenza. La conducente di quest’ultimo oltre a riportare lesioni gravi, si vedeva accollata la responsabilità del sinistro, con le relative conseguenze amministrative e penali. Dopo accurate indagini di ricostruzione cinematica, la Polizia Stradale di Varese, appurava la realtà della dinamica, escludendo la responsabilità del veicolo incolpato in un primo momento. Gli agenti scoprivano poi che la testimone era in realtà persona legata da relazione sentimentale con il reale colpevole e veniva denunciata per false dichiarazioni e favoreggiamento personale. Il Conducente del veicolo, che realmente aveva causato l’incidente, dovrà rispondere del più grave reato di lesioni stradali. (foto di repertorio)

comunicato stampa –  fonte: https://questure.poliziadistato.it/Varese/articolo/102060dd63b4ee194862191578

Recommended For You

About the Author: PrM 1