Venezia. Da domani i residenti possono prenotare per il Redentore - Ilmetropolitano.it

Venezia. Da domani i residenti possono prenotare per il Redentore

Con lista passeggeri, barche e green pass per accedere alle rive

foto di GNS

(DIRE) Venezia, 12 Lug. – Si è riunito questa mattina il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto di Venezia Vittorio Zappalorto, che ha definito e perfezionato le linee guida per il Redentore 2021, in programma sabato 17 luglio. Il tradizionale spettacolo pirotecnico, che l’anno scorso è saltato a causa della pandemia, si terrà infatti regolarmente, ma sono previste specifiche misure anti Covid. In linea generale, il suggerimento è di seguire lo spettacolo dall’acqua. Per farlo sarà necessario prenotare lo spazio per l’imbarcazione, limitare la capienza a bordo all’80% rispetto a quella reale e mantenere la lista dei passeggeri per almeno 14 giorni. Le aree di ormeggio saranno suddivise per tipo di imbarcazione e non sarà consentito l’ormeggio ‘a lai’ tra le imbarcazioni. Per chi invece volesse seguire lo spettacolo da terra, l’accesso alle rive avverrà su prenotazione e sarà nececessario esibire il green pass. Appositi punti tampone saranno allestiti in Giudecca e a San Marco, in un vaporetto ormeggiato in Canal Grande in zona Rialto, e sarà prolungata l’apertura del punto tamponi in stazione ferroviaria Santa Lucia. L’accesso alle rive o il posto barca potranno essere prenotati da domani mattina, martedì 13 luglio, sui siti internet del Comune di Venezia e di Veneziaunica. Nelle giornate di martedì e mercoledì sarà data priorità ai residenti nel Comune di Venezia, ed in particolare nelle rive della Giudecca si potranno prenotare solo i residenti nell’isola e a Sacca Fisola. Da giovedì le prenotazioni saranno invece aperte a tutti, fermo restando che residenti e chi ha prenotato in un albergo nelle aree interessate potranno sempre accedervi. (Fat/ Dire) 18:21 12-07-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1