Bar Italia sullo Stretto - Ilmetropolitano.it

Bar Italia sullo Stretto

BAR ITALIA, organizzata da BAR GIORNALE rivista specializzata del settore, ha fatto tappa nella nostra città: al Bahianaca. L’iniziativa si è svolta solo in sei città d’Italia: Firenze, Cagliari, Palermo, Reggio di Calabria, Torino e Milano. Carmelo Martino (1° classificato nel 2016 come miglior Bartender di albergo d’Italia) si è impegnato perché una tappa del tour toccasse Reggio di Calabria e ha collaborato come Bartender nel Dream Team. Gli abbiamo posto alcune domande.

Cos’è BAR ITALIA?

Bargiornale, per diffondere la cultura e la storia del bere miscelato, promuove Bar Italia: evento itinerante di formazione gratuita dedicato ai bar tender italiani sul tema della miscelazione. Sono previste alcune tappe in varie città d’Italia e un final show conclusivo.

Com’è riuscito a farlo giungere a Reggio?

Grazie alla mia amicizia con Stefano Nincevich, uno dei migliori giornalisti esperti di bar a livello internazionale, il quale cura la divulgazione della cultura del buon bere in Italia.

Qual è la situazione del bere miscelato in città?

È migliorata molto negli ultimi anni: grazie all’informazione e, soprattutto, alla formazione. Assieme al grande Maestro Gianfranco Laganà abbiamo formato tanti giovani bar tender reggini trasmettendo loro la passione per il bar.

Chi è il Barman?

Il Barman o Bargirl, oppure con il termine nuovo “Bartender”, è colui il quale operando dietro un Banco Bar prepara e serve cocktail. Ma non basta saper preparare i cocktail. È necessario saper parlare, saper ascoltare e, talvolta, saper tacere. Inoltre, il barman opera dinanzi a tutti: ulteriore difficoltà. Un’arte, perché di questo si tratta, complessa e difficile ma non impossibile.

Come si diventa Barman?

Serve volontà e passione assieme alla capacità di stare a contatto con le persone: infondendo loro serenità. Il cliente deve sentirsi coccolato appena arriva al bar. Non deve solo bere un ottimo cocktail: deve essere a proprio agio. E, per ultimo ma non ultimo, corsi professionali specifici tenuti da me e dal mio amico Gianfranco Laganà.

Quale cocktail consiglia per questa torrida estate reggina?

Il fernandito a base di fernet e cola oppure il mint julep a base di whiskye, menta fresca, zucchero e soda.

Tonino NOCERA

Recommended For You

About the Author: PrM 1