L’Associazione di Solidarietà Attiva e la famiglia sull’intitolazione della via principale di Motta San Giovanni a Benedetto Mallamaci - Ilmetropolitano.it

L’Associazione di Solidarietà Attiva e la famiglia sull’intitolazione della via principale di Motta San Giovanni a Benedetto Mallamaci

È arrivata nei giorni scorsi dalla Prefettura di Reggio Calabria l’autorizzazione al cambio di denominazione delle vie che tagliano il centro storico di Motta San Giovanni, da Piazza Manganelli e via Mazzini in via Benedetto Mallamaci.

L’Ufficio territoriale del Governo ha così dato seguito, acquisiti i pareri della Deputazione di Storia Patria per la Calabria e della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per Reggio Calabria e Vibo Valentia, e il nulla osta del Comando provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria, alla deliberazione della Giunta comunale di Motta San Giovanni n. 39 del 21 maggio 2019.

L’Associazione di Solidarietà attiva Benedetto Mallamaci e la famiglia esprimono “soddisfazione per il riconoscimento e gratitudine al Sindaco Giovanni Verduci e a tutta l’Amministrazione, per aver voluto onorare la memoria di un figlio di Motta che ha avuto per tutta la vita un rapporto di reciproco amore con i suoi concittadini di Motta centro, Lazzaro e Serro Valanidi. Un rapporto nato con l’attività di medico e proseguito con l’impegno da consigliere comunale e sindaco, fino a esplicitarsi nei tanti interventi in favore della popolazione e del territorio mottese nella qualità di esponente politico e amministratore regionale, sempre contraccambiati con un consenso generoso e costante. Con il completamento dell’iter per l’importante riconoscimento viene suggellato, anche formalmente e visivamente, il vincolo tra Benedetto Mallamaci e la sua Terra, e questo è un motivo ulteriore di rafforzamento di un legame affettivo e concreto che non potrà mai venire meno”. Nei prossimi giorni verranno resi noti dal Comune di Motta i dettagli della cerimonia che si svolgerà, si spera, entro il mese di Agosto.

L’associazione di solidarietà attiva e la famiglia di Benedetto Mallamaci

Recommended For You

About the Author: PrM 1