Vaccino. Lega, Lombardia: Governo sia chiaro su somministrazione a donne in gravidanza - Ilmetropolitano.it

Vaccino. Lega, Lombardia: Governo sia chiaro su somministrazione a donne in gravidanza

Corbetta: ‘Troppa confusione. Con green pass come faremo?’

(DIRE) Milano, 3 Ago. – “Il ministero della Salute prenda una posizione chiara e ufficiale sulla somministrazione del vaccino anti-Covid alle donne in gravidanza”. Lo chiede, con un’interrogazione a risposta scritta depositata al Pirellone, il consigliere regionale leghista Alessandro Corbetta. “Sul tema- continua- c’è grande confusione: da più parti molte donne in stato di gravidanza si sono lamentate per le informazioni contrastanti che hanno ricevuto”. A sollecitare chiarezza è stata anche la ‘Società di Ginecologia e Ostetricia’, che si è espressa favorevolmente per la somministrazione. Secondo il consigliere del Carroccio, “questa situazione caotica è surreale” e “irrispettosa nei confronti di tutte le donne in gravidanza”. Per questo motivo ritiene sia “doveroso” fornire informazioni sicure, anche perché con l’introduzione del Green Pass si rischia di limitare ingiustamente “la libertà delle future mamme, lasciandole in una situazione di incertezza”. Corbetta chiede, dunque, alla giunta lombarda di attivarsi affinché il ministero della Salute chiarisca ogni dubbio. Altrimenti bisognerà considerare una deroga al Green Pass per le donne incinte: “Questo, almeno, fino a quando non ci saranno pronunciamenti definitivi e sicuri da parte del Governo sulla somministrazione del vaccino a categorie così delicate”, conclude Corbetta. (Iaz/ Dire) 15:15 03-08-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1