Caos a Londra, la Tower Bridge non chiude più per un problema tecnico: traffico in tilt - Ilmetropolitano.it

Caos a Londra, la Tower Bridge non chiude più per un problema tecnico: traffico in tilt

foto di GNS

A Londra c’è un problema meccanico con la Tower Bridge, non si può più chiudere. Gli utenti sui social media hanno idee su come risolvere l’incidente. A causa di un difetto tecnico, Lunedì pomeriggio non è stato possibile chiudere la famosa Tower Bridge nel centro di Londra. “La Tower Bridge è attualmente chiusa al traffico e ai pedoni a causa di un errore tecnico”, ha dichiarato su Twitter la polizia della City of London.. Il 9 agosto la Tower Bridge di Londra, un’arteria molto frequentata sul Tamigi, si è alzato a causa di un errore tecnico.Le due ali del ponte possono essere viste piegate sulle immagini registrate dell’emittente britannica ITV. Per una causa inizialmente inspiegabile, queste rampei non hanno potuto essere abbassate come di consueto. Il flusso del traffico sul Tamigi è stato così interrotto e il traffico è andato in tilt su entrambi i lati della riva. La Tower Bridge, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” di solito apre circa 800 volte l’anno, cioè circa due volte al giorno, per le navi che devono richiedere l’apertura con almeno 24 ore di anticipo per iscritto. Lunedì solo una persona non avrebbe avuto problemi ad attraversare la Tower Bridge: Evel Knievel, lo stuntman motociclistico americano che ha tentato più di 75 salti di moto da rampa a rampa nel corso della sua carriera.

c.s. –  Sportello dei Diritti

Recommended For You

About the Author: PrM 1