Sylvie Lubamba, in vacanza, in Puglia, si racconta alla redazione de ilMetropolitano.it - Ilmetropolitano.it

Sylvie Lubamba, in vacanza, in Puglia, si racconta alla redazione de ilMetropolitano.it

di Sonia Polimeni – Ospite oggi nelle nostre pagine la bellissima subrette, presentatrice, attrice e modella Sylvie Lubamba, che molto cortesemente, nonostante il periodo di vacanza ha trovato il tempo di rispondere a tutte le nostre domande!

Com’è stata la ripartenza post pandemia di Sylvie Lubamba, hai recentemente pubblicato una tua biografia ci vuoi parlare di questa esperienza?

In verità, non mi son mai fermata: durante il primo lockdown ho terminato di scrivere la mia prima biografia, edita da Pathos Edizioni, di cui Michele Cucuzza ne ha curato la prefazione. Inoltre, i miei impegni, con radio e tv, non si sono affatto interrotti… ho condotto e presento due format radiofonici, su Radio for Music, diretto da Mastafive, rapper non chè produttore musicale, mentre ad Odeon TV, Network Nazionale son stata alla guida di un salotto televisivo, “il Caffè degli Artisti” più due rubriche, “Motorissimamente” e “I Maestri della pizza”. Presto, in qualità di co-protagonista, nel film, “Sei sicura che la ami? “diretto da Cristiano Goffredo Miglioranza.

Hai lavorato e tuttora lavori alla radio ma sappiamo che sei stata anche conduttrice TV in quali panni ti senti maggiormente a tuo agio?

È stato importante per la sottoscritta vivere varie forme di spettacolo e d’intrattenimento, dalla TV al cinema, dalla Moda alla Radio, ma il contatto, col pubblico, che ti regala la televisione è difficile da sostituire… per quanto sia innamorata, del ruolo di speaker radiofonica, la predilezione rimane sempre e comunque il piccolo schermo.

Facciamo un tuffo nel passato hai cominciato con Miss Italia Purtroppo però sei stata squalificata per delle foto di nudo come hai reagito alla cosa? 

Son trascorsi 29anni. … preferisco rispondere alla domanda successiva…

Da quel momento un’escalation di impegni televisivi. Hai lavorato con Chiambretti alla Talpa, come inviata di Lucignolo e tanto altro, cosa ti affascina del mondo dello spettacolo?

Cerco di essere il più versatile possibile: avendo lavorato in TV, radio, cinema e moda, mi sento pronta, per il debutto teatrale.

Hai avuto un periodo difficile ma ti sei rialzata, un consiglio a chi come te si trova ad affrontare questi momenti complicati?

La fede cristiana mi ha molto aiutato così come la progettualità; ho scoperto che avere interessi e piani ben precisi corrisponde ad una grande linfa vitale … gli obbiettivi prefissati durante la mia detenzione, si stanno avverando…

Cosa si aspetta dal futuro Sylvie Lubamba, hai in cantiere dei nuovi progetti?

Spesso, mi capita di sognare di scendere la scalinata, del Teatro Ariston di Sanremo… ecco! Potrebbe essere il giusto regalo, per i miei prossimi 50 anni….

 

 

 

 

 

 

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni