Cina, invecchiamento della popolazione: approvata legge, sì tre figli per coppia - Ilmetropolitano.it

Cina, invecchiamento della popolazione: approvata legge, sì tre figli per coppia

Foto di Rainer Maiores da Pixabay

10:44 – Per rimediare al grave invecchiamento della popolazione, la Cina ha approvato le modifiche alla legge sulla Popolazione e la pianificazione familiare che permetteranno alle coppie di avere fino a tre figli, come già anticipato. In Cina gli elevati costi per il mantenimento di un figlio, impediscono alle coppie di averne altri. Pertanto lo Stato ha deciso di aiutare le famiglie con un sostegno “ finanziario, fiscale, assicurativo, educativo, abitativo, occupazionale e di altro tipo“, scrive TGCOM24. Il calo della natalità incide negativamente sulla spesa sociale, la quale diviene insostenibile in quanto la popolazione anziana è più ampia rispetto alla forza lavoro giovane. Per ovviare a questo problema, le autorità cinesi stanno vagliando l’ipotesi, altamente impopolare, di alzare l’età pensionabile. Con più forza lavoro attiva e nuovi nascituri in arrivo, la Cina potrebbe raggiungere in breve tempo il suo traguardo per diventare una super potenza. Le famiglie non hanno visto di buon occhio la decisione del Governo, infatti una coppia dovrebbe sostenere i costi di mantenimento dei tre figli in aggiunta ai costi dei 4 genitori già a carico. Le donne inoltre potrebbero trovare difficoltà nel lavoro, le aziende infatti potrebbero non assumerle per via degli altri costi della maternità. (cit. TGCOM24)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2