Effetto Coronavirus, UK: aumenta uso di fumo e alcol tra giovani e adulti per stress - Ilmetropolitano.it

Effetto Coronavirus, UK: aumenta uso di fumo e alcol tra giovani e adulti per stress

by sipa da Pixabay

10:46 – Secondo recenti sondaggi e studi, durante la pandemia di Coronavirus, in particolar modo durante il primo lockdown, è aumentato il numero di giovani e adulti che hanno iniziato a fumare. I fumatori compresi tra i 18 e i 34 anni è aumentato fino al 26,8%, inoltre è aumentato anche il numero di adulti che beve alcolici. Le cause di tale aumento non sono state chiarite, secondo gli esperti tuttavia le persone si sono rivolte al fumo e all’alcol per alleviare lo stress. Se da un lato il numero di giovani fumatori è aumentato, dall’altro molte più persone anziane, preoccupati per la propria salute, una volta eliminate le restrizioni, hanno deciso di smettere di fumare, portando a termine il compito. Il primo lockdown ha cambiato drasticamente il modo di vivere delle popolazioni mondiali, portando, soprattutto nei giovani, gravi casi di stress. Secondo il Cancer Research UK, lo stress non può essere alleviato fumando e bevendo alcolici, dunque è necessario individuare i soggetti più sensibili, al fine di avviare con urgenza una rapida azione in risposta al problema. (cit. BBC)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2