Capo Verde. ll candidato di opposizione Neves verso la Presidenza - Ilmetropolitano.it

Capo Verde. ll candidato di opposizione Neves verso la Presidenza

(DIRE) Roma, 18 Ott. – A scrutinio quasi terminato, l’ex primo ministro Jose Maria Neves appare destinato a essere eletto presidente di Capo Verde, avendo superato con buon margine l’avversario Carlos Veiga alle elezioni di ieri. I dati sono quasi definitivi (coperto il 97% dei seggi elettorali): Neves, già a capo del governo dal 2001 al 2006 e membro del Partito africano per l’indipendenza di Capo Verde (Paicv), ha ottenuto il 51,5% dei voti. Con la maggioranza assoluta, a meno di sorprese, verrebbe eletto al primo turno presidente dell’arcipelago atlantico. Niente da fare per Carlos Veiga, anche lui già primo ministro, che si ferma al 42,6%. Leader del Movimento per la democrazia (Mpd), Veiga aveva già tentato la via della presidenza nel 2001 e nel 2006, predendo in entrambe le occasioni. Veiga ha ammesso la sconfitta ieri sera con un intervento trasmesso in televisione: “Il popolo ha parlato, la democrazia ha trionfato”. Con ben sette candidati alle elezioni, Capo Verde si conferma un esempio di democrazia africana, stando agli analisti internazionali. Dal 1990 sull’arcipelago africano vige un sistema multipartico che ha visto una regolare alternanza di potere tra Paicv e Mdp. Questa sensazione viene però scoraggiata dal tasso di astensione, che supera il 50% degli aventi diritto. In ogni caso, Neves succederà come quinto capo di Stato di Capo Verde a Jorge Carlos Fonseca, del Mpd. Eletto nel 2011 e nel 2016, l’attuale presidente non ha potuto candidarsi per un terzo mandato consecutivo per via di un divieto costituzionale. (Est/Dire) 11:12 18-10-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1