Il CDM ha deliberato la nomina dell’Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone a nuovo Capo di Stato Maggiore della Difesa - Ilmetropolitano.it

Il CDM ha deliberato la nomina dell’Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone a nuovo Capo di Stato Maggiore della Difesa

foto di GNS

Il Cdm ha altresì deliberato: • la nomina dell’Ammiraglio di squadra Enrico CREDENTINO a Capo di stato maggiore della Marina militare; – • la nomina del Generale di squadra aerea Luca GORETTI a Capo di stato maggiore dell’Aeronautica militare.

Il Consiglio dei Ministri riunitosi martedì 19 ottobre 2021 sotto la presidenza del Presidente Prof. Mario DRADHI. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza Dott. Roberto GAROFOLI, su proposta del Ministro della difesa On. Lorenzo GUERINI, ha deliberato la nomina dell’Ammiraglio Giuseppe CAVO DRAGONE a Capo di Stato Maggiore della Difesa, carica attualmente rivestita dal Generale Enzo VECCIARELLI.

L’Ammiraglio Giuseppe CAVO DRAGONE è nato ad Arquata Scrivia (AL) il 28 febbraio 1957. Dopo il conseguimento della maturità classica presso il Liceo di Novi Ligure, è entrato in Accademia Navale nell’ottobre del 1976 per seguire il Corso Normale per Ufficiali di Stato Maggiore. Nel giugno 1980 terminato il periodo accademico e, dopo un breve periodo a bordo della Fregata ORSA, veniva inviato presso le scuole di volo della U.S. Navy in Florida e nel Texas dove dopo circa un anno conseguiva il brevetto di pilota di velivoli ad ala fissa (multimotori a elica) e, dopo ulteriori sei mesi, quello di pilota di elicotteri.

Il nuovo Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Giuseppe CAVO DRAGONE, nel periodo compreso tra il 13 dicembre 2004 ed il 24 giugno 2005 ha frequentato la 56° sessione dell’Istituto Alti Studi della Difesa. Presso l’Università di Pisa ha conseguito la laurea in Scienze della Difesa e Sicurezza nel dicembre 2002 e, poi, nell’ottobre 2005 la Laurea in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Trieste. Dal 27 ottobre 2005 al 5 settembre 2008 ha ricoperto l’incarico di Comandante delle Forze Aeree della Marina Militare e di Capo del 6° Reparto Aeromobili dello Stato Maggiore Marina. Dall’11 settembre 2008 al 12 ottobre 2011 è stato il Comandante del Raggruppamento Subacquei ed Incursori della Marina Militare. Dal 13 ottobre 2011 al 17 ottobre 2014 ha ricoperto l’incarico di Comandante dell’Accademia Navale. Dal 03 novembre 2014 al 26 giugno 2016 ha ricoperto l’incarico di Comandante del Comando interforze per le Operazioni delle Forze Speciali (COFS). Dal 1° luglio 2016 ha assunto l’incarico di Comandante del Comando Operativo di vertice Interforze (COI). Dal 21 giugno 2019 con il grado di Ammiraglio di Squadra Giuseppe CAVO DRAGONE ha ricoperto la carica di Capo di Stato Maggiore della Marina Militare,

L’Ammiraglio Giuseppe CAVO DRAGONE, sposato con tre figli, è insignito di numerose onorificenze e benemerenze.

Ed ecco tutte le Nomine deliberate dal Consiglio dei Ministri nella seduta N. 42 del 19/10/2021 su proposta del Ministro della difesa Lorenzo GUERINI:

•     nomina dell’Ammiraglio di squadra Giuseppe CAVO DRAGONE a Capo di stato maggiore della Difesa e la sua promozione al grado di Aammiraglio(*);
•     nomina dell’Ammiraglio di squadra Enrico CREDENTINO a Capo di stato maggiore della Marina militare;
•     nomina del Generale di squadra aerea Luca GORETTI a Capo di stato maggiore dell’Aeronautica militare;
•     avvio della procedura per la nomina dell’avv. Costantino VESPASIANO a Presidente nazionale dell’Unione italiana tiro a segno (UITS), per il quadriennio olimpico 2021-2024.

(*) Grado riservato al militare ricoprente la carica di Capo di Stato Maggiore della Difesa, quando ufficiale della Marina Militare.

D.C.

Recommended For You

About the Author: PrM 1