El Salvador, gigantesca megattera morta sulla spiaggia salvadoregna: rimossa con escavatori - Ilmetropolitano.it

El Salvador, gigantesca megattera morta sulla spiaggia salvadoregna: rimossa con escavatori

Una megattera morta di 15,7 metri è apparsa venerdì su una spiaggia nel dipartimento di La Libertad (sud), sulla costa pacifica di El Salvador. Lo riferisce il ministero dell’Ambiente

Una megattera di 15,7 metri è stata trovata morta su una spiaggia nel dipartimento di La Libertad (sud), sulla costa pacifica di El Salvador, secondo quanto riferito dal ministero dell’Ambiente. “È una megattera adulta (Megaptera novaeangliae), che misura 15,7 metri di lunghezza”, ha detto l’ente sul suo account Twitter. Il cetaceo ha galleggiato in mare fino a quando non è stato spiaggiato dalle onde sulla spiaggia di Las Flores, a La Libertad. La causa della morte è ancora sconosciuta, ma i biologi hanno detto che la balena era già morta quando ha raggiunto la riva. Al momento le autorità non hanno stabilito quale sarebbe stata la causa della sua morte. Dei campioni dal corpo dell’animale sono stati presi per effettuare le dovute analisi. Squadre del Ministero dell’Ambiente con l’ausilio di macchinari pesanti stanno portando la balena in una discarica dove sarà sepolta per “prevenire una fonte di contaminazione” nella zona, vicino a diverse abitazioni. Decine di curiosi e di turisti hanno affollato la spiaggia per assistete alle operazioni di rimozione e per scattare foto, mentre i vigili del fuoco erano al lavoro per spostare la gigantesca carcassa di 35 tonnellate. Secondo il ministero, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, sulla base di uno studio, le megattere “rimangono nel Pacifico centroamericano tra i mesi da novembre a marzo per riprodursi” in acque calde, e per questo motivo gli avvistamenti vengono registrati al largo delle coste della regione. Secondo tale istituzione, le megattere poi “migrano verso la costa del Pacifico degli Stati Uniti per nutrirsi” in acque fredde. Un totale di 53 megattere sono state avvistate vicino alla costa salvadoregna tra novembre 2020 e aprile 2021, secondo un report del Ministero dell’Ambiente.

C.S. “Sportello dei Diritti”

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1