Prelevava soldi con tessere bancomat appena rubate, arrestato in flagranza dalla Squadra Mobile di Udine - Ilmetropolitano.it

Prelevava soldi con tessere bancomat appena rubate, arrestato in flagranza dalla Squadra Mobile di Udine

Poco prima delle ore 12:00 del 6 Novembre, ad Udine in Via del Calvario, all’ingresso del cimitero di San Vito, è stato consumato un furto su un’autovettura in sosta. L’autore del fatto, dopo aver infranto un finestrino, ha asportato la borsetta della signora, proprietaria dell’autovettura, che si era assentata per pochi minuti per rendere omaggio ai suoi cari lasciando la borsa all’interno del portabagagli.

Mentre la Volante della Questura di Udine, chiamata dalla donna, era sul luogo del furto, si apprendeva che, in quel momento, erano in corso alcuni prelievi, con le tessere bancomat appena sottratte, presso uno sportello ubicato in via Santa Caterina a Pasian di Prato.

Un equipaggio della Squadra Mobile, impiegato in un apposito servizio di prevenzione, prontamente recatosi sul posto, sorprendeva, presso uno sportello bancomat di Pasian di Prato, un soggetto intento ad effettuare dei prelievi.

L’uomo, che si accertava essere un 30enne udinese, pregiudicato per reati contro il patrimonio, veniva trovato in possesso di 1.750€ appena prelevati con le 3 tessere bancomat asportate alla vittima e del denaro in contante (circa 300 euro) che la donna aveva nel portafoglio.

Nel corso dei successivi accertamenti è stata recuperata anche la borsetta, abbandonata in un cassonetto delle immondizia dallo stesso autore del furto.

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato per il furto aggravato e l’indebito utilizzo delle carte di debito/credito e posto a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.

comunicato stampa – fonte: https://questure.poliziadistato.it/Udine/articolo/1220618a277b07ef3002080792

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1