Giappone. Startup giapponese sviluppa nuova fibra più resistente dell'acciaio - Ilmetropolitano.it

Giappone. Startup giapponese sviluppa nuova fibra più resistente dell’acciaio

(DIRE) Tokyo, 23 Nov. – La startup di biotecnologia Spiber Inc., spinoff della prestigiosa Keio University, fondata nel 2007 a Tokyo, ha reso noto di aver sviluppato un innovativo materiale più forte dell’acciaio e più elastico del nylon, ideato per essere impiegato principalmente come fibra sintetica in campo tessile. Per lo sviluppo del suo progetto la società ha ottenuto investimenti da finanziatori privati per un totale di oltre 240 milioni di euro nel 2020 e di 307 milioni di euro nel 2021, con i quali sono stati inaugurati i due primi stabilimenti produttivi in Thailandia e negli Stati Uniti. La crescente sensibilizzazione e le politiche globali tendenti verso la decarbonizzazione hanno fatto crescere le aspettative verso la startup che, essendo in grado di produrre fibre di derivazione vegetale attraverso la fermentazione di microrganismi alimentati con zuccheri, si candida ad offrire una valida alternativa sia alle fibre ricavate dal petrolio, sia alla produzione tessile basata sul cotone, il cui impatto sull’ambiente è devastante a causa della grande quantità di fertilizzanti chimici impiegati. (Jief/Dire) 09:25 23-11-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1