Grosseto: viaggiano di sera pericolosamente zigzagando sull'Aurelia: fermati, risultano entrambi ubirachi - Ilmetropolitano.it

Grosseto: viaggiano di sera pericolosamente zigzagando sull’Aurelia: fermati, risultano entrambi ubirachi

I finanziari gli sequestrano l’auto e li denunciano

Ieri sera una pattuglia in servizio di controllo sull’Aurelia ha individuato una auto che viaggiava pericolosamente zigzagando, all’altezza di Braccagni, in una situazione peraltro pericolosa a causa del buio e della pioggia, tanto che un paio di veicoli era già stati schivati dall’andamento incerto della Citroen. Fortunatamente sull’Aurelia c’era una pattuglia di finanzieri in servizio di vigilanza che si è messa quindi alle calcagna della Citroen, riuscendo a fermarla in sicurezza. Gli occupanti dell’auto sono apparsi subito alticci ed alterati, tanto da chiudersi in un primo momento dentro il mezzo rifiutandosi di scendere. A quel punto, vista la situazione pericolosa, i militari hanno chiamato un altro equipaggio delle Fiamme Gialle in supporto. Solo dopo un po’ di tempo ed aver smaltito un poco la sbornia i due soggetti sono stati identificati e i finanzieri hanno potuto procedere a tutte le attività del caso.

Nel frattempo è sopraggiunta, in collaborazione, anche una pattuglia della Polizia Stradale che ha effettuato l’alcol test ai due soggetti, entrambi risultati ampiamente con valori superiori al consentito. I finanzieri hanno quindi proceduto a sequestrare il veicolo e ad effettuare le verbalizzazioni per le violazioni al codice della strada, nonché a segnalare l’accaduto all’Autorità giudiziaria. Il tutto è stato svolto in piena sicurezza e tutela degli altri utenti della strada.

comunicato stampa Guardi di Finanza Comando Provinciale Grosseto

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1