Miss Italia. Arriva la rivoluzione digitale, e parte da Venezia

(DIRE) Venezia, 9 Dic. – Parte da Venezia la rivoluzione digitale di Miss Italia. Il nuovo format, presentato oggi in conferenza stampa dalla Smart control room del Tronchetto dal sindaco Luigi Brugnaro, dalla patron del concorso Patrizia Mirigliani, dall’autore e regista Giorgio Squarcia e dal coordinatore della conduzione Alessandro Di Sarno, si svilupperà su due binari. Alle 20 finaliste selezionate negli scorsi mesi per la corona tradizionale di più bella d’Italia si aggiungono infatti altre 10 ragazze, finaliste del concorso Miss Social. Dal 12 al 19 dicembre queste saranno protagoniste di diverse esperienze in più contesti di Venezia, per promuovere eccellenze cittadine come cultura, sport e artigianato. Da questa esperienza nasceranno otto contenuti della durata di otto minuti l’uno, che saranno fruibili su una piattaforma digitale dedicata. Il 19 dicembre la cerimonia di incoronazione delle vincitrici andrà infine in diretta sulla piattaforma digitale. I contenuti saranno inoltre diffusi tramite i profili Instagram di Miss Italia e delle 10 Miss Social, di noti influencer nel ruolo di coach e dei giurati e sul canale social del format. “Ringrazio Patrizia Mirigliani per aver scelto di portare Miss Italia con la sua rivoluzione a Venezia, continuando quel percorso di modernizzazione che l’impresa da lei rappresentata porta avanti da anni. L’idea di bellezza che caratterizza Miss Italia cammina di pari passo con quella di armonia e sostenibilità; temi che in concreto stiamo perseguendo nella nostra città. Mi auguro che questo sia solo l’inizio di un percorso di collaborazione con Patrizia, che sono convinto possa avere ricadute importanti sul nostro territorio”, afferma il sindaco Brugnaro.

banner video

Recommended For You

About the Author: PrM 1