Short Track. Definita lista 10 azzurri per Pechino 2022 - Ilmetropolitano.it

Short Track. Definita lista 10 azzurri per Pechino 2022

Fontana: orgogliosa per mia quinta olimpiade, delusa da tempistica annuncio

(DIRE) Roma, 16 Dic. – La missione Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022, per lo short track italiano, prende ufficialmente il via. Concluso il percorso di Coppa del Mondo con i quattro appuntamenti validi per le qualificazioni, in casa Italia il neo capoallenatore Kenan Gouadec, insieme all’intero staff tecnico azzurro, ha comunicato alla squadra i nomi dei dieci atleti, 5 uomini e 5 donne, che prenderanno parte ai prossimi Giochi Olimpici. Questi i nomi: DONNE: Arianna Fontana (IceLab), Cynthia Mascitto (Esercito), Arianna Sighel (Fiamme Oro), Arianna Valcepina (Fiamme Gialle) e Martina Valcepina (Fiamme Gialle). UOMINI: Andrea Cassinelli (Fiamme Gialle), Yuri Confortola (Carabinieri), Tommaso Dotti (Fiamme Oro), Pietro Sighel (Fiamme Gialle) e Luca Spechenhauser (Carabinieri). Questi sono gli atleti che scenderanno dunque in pista per la staffetta femminile, quella maschile, quella mista e nelle distanze individuali secondo le card olimpiche guadagnate in Coppa del Mondo, vale a dire: – 500 metri: 3 al femminile e 2 al maschile – 1000 metri: 2 al femminile e 2 al maschile – 1500 metri: 3 al femminile e 3 al maschile “La valutazione degli atleti è stata portata avanti con attenzione sin dall’inizio della stagione- dichiara il capoallenatore azzurro Kenan Gouadec- e, nelle scelte finali di selezione, mi sono fidato moltissimo delle osservazioni dello staff tecnico, oltre alle mie considerazioni dopo aver visto ogni gara. La cancellazione degli Europei, che di fatto rappresentavano l’ultimo vero test di altissimo livello anche per le staffette prima di Pechino, ci ha convinto che fosse opportuno definire già oggi le squadre così da dare certezza i ragazzi, consentire loro di concentrarsi e organizzarsi sugli obiettivi: le Olimpiadi per chi vi parteciperà, i Mondiali per chi purtroppo non prenderà parte alla rassegna olimpica. Siamo molto contenti del gruppo a disposizione e di poter contare su 5 atleti sia al maschile che al femminile”. Sul profilo Instagram Arianna Fontana ha commentato così le convocazioni: “Dire che sto vivendo un mix di emozioni diverse in questo momento è riduttivo. È stata annunciata la composizione della squadra che prenderà parte alle Olimpiadi di Pechino. Ebbene si, la sottoscritta va alla sua quinta Olimpiade! Sono felice ed orgogliosa di poter rappresentare l’Italia, il tricolore, la forza degli italiani ancora un altra volta nella vetrina olimpica. Sarà sicuramente un’altra incredible esperienza, darò il massimo con l’obiettivo di divertirmi e di far emozionare gli italiani. Dall’altra, sono un po’ delusa e frustrata che questa decisione sia già stata presa, non manca tanto alle Olimpiadi certo, ma c’era ancora del tempo, tempo da dare alla squadra. Non sta a me decidere, e non faccio preferenze quando si parla di scendere in pista per vincere: quando lo faccio, lo voglio fare con le atlete più forti, non importano simpatie, antipatie, gelosie etc… La mia critica sta solo nel tempismo di questo annuncio, ho cercato di far sentire la mia opinione al riguardo, di ritardare, non la decisione degli atleti ma proprio il fatto di annunciare i titolari, tutto qui. Ma non mi sorprende più ormai che la voce degli atleti viene sempre presa meno in considerazione. Nonostante ciò, si va alle Olimpiadi. Complimenti a tutti, è sicuramente già stato un viaggio arrivare fino a qui. Manca poco, ed inizia il divertimento”. (Mem/ Dire) 13:14 16-12-21

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano