Teramo. Fuggendo all'alt della Volante, procura incidenti. Arrestato e posto ai domiciliari - Ilmetropolitano.it

Teramo. Fuggendo all’alt della Volante, procura incidenti. Arrestato e posto ai domiciliari

Nella scorsa serata, verso le ore 20.00, personale della Squadra Volante, nell’ambito dei servizi predisposti dal Questore di Teramo, in particolare per le imminenti festività natalizie, notava in questa Piazza Garibaldi un’autovettura di tipo BMW, il cui conducente, nell’attraversare la rotatoria ivi presente a forte velocità, poneva in atto manovre pericolose per la sicurezza stradale e i pedoni.

Gli Agenti, pertanto, tentavano di procedere al controllo del veicolo ma, la persona che era alla guida non rispettava l’ALT che ere stato impostogli dagli operatori e si dava alla fuga imboccando Viale Crucioli sempre ad elevata velocità mettendo gravemente a repentaglio le persone ed i veicoli che transitavano in quel momento.

Nel percorrere detto Viale collideva contro un autobus di linea dell’Azienda TUA con a bordo alcuni passeggeri danneggiandolo. Nonostante ciò non interrompeva la sua corsa dirigendosi verso la SS 81 in direzione di Villa Vomano affrontando a folle velocità i tornanti esistenti in quella arteria stradale tanto da procurare un grave incidente nei pressi della zona Sardinara collidendo con altri due veicoli uno dei quali veniva scaraventato fuori dalla sede stradale. A seguito del sinistro rimanevano ferite sei persone tra cui il giovane in questione. I feriti venivano trasportati per le cure del caso presso il locale Nosocomio.

Al termine degli accertamenti sanitari il giovane, di anni 20, non essendosi fermato all’ALT di Polizia ed in considerazione delle sue condotte particolarmente pericolose per le persone e per la circolazione stradale, dopo aver avvisato il P.M. di turno dr.ssa Laura Colica veniva tratto in arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale ed altro e posto agli arresti domiciliari. Nell’udienza direttissima odierna al giovane è stato posto l’obbligo di firma alla P.G. (foto di repertorio)

comunicato stampa – fonte: https://questure.poliziadistato.it/Teramo/articolo/121661bc333d6ad73570679928

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1