Corecom Calabria, incontri formativi su web e social media. Un primo bilancio dopo 2 mesi - Ilmetropolitano.it

Corecom Calabria, incontri formativi su web e social media. Un primo bilancio dopo 2 mesi

In due mesi, sono stati undici gli incontri organizzati dal Co.re.com. Calabria presso le scuole calabresi, aventi come tema “L’utilizzo consapevole del web e dei social media”.  Dal 12 Ottobre al 17 Dicembre, l’iniziativa ha toccato gli istituti comprensivi Montalbetti, Cassiodoro, Carducci – Da Feltre, Spanò Bolani, Radice – Alighieri, Nosside – Pythagoras, tutti di Reggio Calabria, Motta S. G. – Montebello J., il G. Puglisi di Belvedere Marittimo (CS), e gli Istituti di istruzione superiore Panella – Vallauri di Reggio, Guarasci – Calabretta di Soverato (CZ) e ITCG – IPSEOA di Diamante (CS).

I seminari di formazione e sensibilizzazione si sono svolti con il determinante ausilio dei proff. Mario Cannataro dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, Gialuca Lax e Domenico Marino della Mediterranea di Reggio, Francesco Pira dell’Università degli Studi di Messina, Domenico Talia dell’Università della Calabria di Cosenza; delle prof. sse Maria Rosaria Anna Muscatello e Carmela Mento, delle dr.sse Rossella e Amelia Rizzo, tutte dell’Università degli Studi di Messina; delle dr.sse Ilenia Longo, Erika Broccoli, Anna Noce, Lorenza Braiotta, e del dr. Cristian Conforti, volontari della Società italiana psicologia dell’emergenza presieduta dalla dr.ssa Alessandrina Paviglianiti; dell’avv. Marco Cartisano, specialista in diritto del web, del dr. Aldo Mantineo, giornalista, del dr. Demetrio Zavettieri, esperto in trasformazione digitale. Il lungo elenco si rende necessario per ringraziare ancora una volta tutti i relatori, e anche per comprendere come l’argomento sia stato trattato in maniera approfondita e multidisciplinare. In tema di ringraziamenti, va esaltato l’impegno delle istituzioni scolastiche coinvolte, dei dirigenti e dei docenti, che hanno saputo superare le difficoltà legate al periodo pandemico mediante un’organizzazione impeccabile, con studenti e relatori in presenza o collegati, utilizzando al meglio gli strumenti tecnologici a loro disposizione.

La risposta dei ragazzi, poi, è stata eccezionale da ogni punto di vista. Attenti, interessati, dal comportamento irreprensibile, hanno interagito con gli esperti mostrando un grado di maturità da encomio. In tanti, dopo gli incontri, hanno deciso di mettere nero su bianco le loro impressioni, dando prova di avere colto perfettamente lo spirito dei seminari: non un rifiuto, anacronistico e irrealizzabile, del nuovo, ma un approccio adulto, consapevole, critico. Col nuovo anno, il Co.re.com. Calabria proseguirà sulla strada tracciata, portando il messaggio in ogni angolo della regione dal quale proverranno richieste in tal senso. Negli incontri, già effettuati e da effettuare, viene distribuito un questionario – prodotto dallo stesso ente – che servirà per avere, al termine del percorso, un quadro sufficientemente rappresentativo del rapporto tra gli studenti calabresi e il web.

Recommended For You

About the Author: PrM 1