Una tigre strappa la mano a un custode in un parco in Giappone - Ilmetropolitano.it

Una tigre strappa la mano a un custode in un parco in Giappone

Una tigre ha strappato la mano a una inserviente e ha attaccato altre due persone in un parco safari vicino a Tokyo

Una tigre ha strappato la mano a una inserviente e ha attaccato altre due persone in un parco safari vicino a Tokyo, secondo quanto riportato dai media giapponesi mercoledì. L’attacco della tigre, un maschio del Bengala di 10 anni lungo circa due metri e del peso di 150 chilogrammi, è avvenuto in mattinata al Nasu Safari Park nella prefettura di Tochigi, secondo quanto riferito dall’agenzia Kyodo. L’operatore del parco ha detto che la tigre non era nel suo recinto come previsto. Invece, i custodi lo hanno incontrato in un corridoio che conduce a un’area espositiva e sono stati aggrediti, secondo i media. La badante-inserviente che ha perso la mano, una donna di circa 20 anni, è stata trasportata in elicottero all’ospedale, secondo Kyodo, che ha rivelato che un’altra donna è stata morsa in vari punti e un uomo è stato ferito alla nuca. Anche loro sono stati portati in ospedale. Il Nasu Safari Park, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, offre tour con autobus speciali e per i clienti nelle proprie auto per vedere i suoi 700 animali, tra cui giraffe ed elefanti.

Comunicato Stampa Sportello dei Diritti

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1