Ucraina: "Evacuati in 13000 tramite i corridoi umanitari" - Ilmetropolitano.it

Ucraina: “Evacuati in 13000 tramite i corridoi umanitari”

8.30 – Il Presidente ucraino Zelensky ha dichiarato che sono stati circa tredicimila (esattamente 12.729) i cittadini ucraini evacuati tramite i corridoi umanitari aperti nelle città tenute sotto assedio dalle forze militari russe. Un miglioramento nel rispetto della tregua per mettere in salvo i civili finalmente si è ottenuto. Pare che a causa della difficoltà del tragitto parte dei convogli umanitari abbiano dovuto trascorrere la notte a Berdyansk.

“Tutti i corridoi umanitari concordati hanno funzionato” , così Zelensky. La parte di territorio che desta più preoccupazione è quella della Capitale è di fatto accerchiata. In base a quanto rende noto il sindaco della città, Vitali Klitschko, l’esercito di Mosca ha distrutto l’aeroporto nella città di Vasylkiv, a Sud di Kiev.

Ma la città si sta organizzando a resistere all’assedio rafforzando le difese e accumulando cibo e medicine. L’informazione del Cremlino ha fatto sapere che, nella giornata di ieri, l’esercito ed i mezzi blindati sono avanzati di oltre 12 km sul  fronte del conflitto.

FMP

banner

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.