Sicurezza. Ravetto (Lega): risposte Lamorgese inammissibili - Ilmetropolitano.it

Sicurezza. Ravetto (Lega): risposte Lamorgese inammissibili

Serve piano d’azione non rassegnazione

(DIRE) Roma, 30 Mar. – “Le risposte del ministro Lamorgese in audizione presso il Comitato Schengen sono inammissibili. Dal titolare del Viminale ci aspettiamo un piano di azione concreto per la sicurezza delle nostre città, non la rassegnazione che traspare dalla risposta a mia precisa domanda. È inaccettabile che la responsabile della sicurezza interna si limiti a dire che temi come immigrazione e sicurezza sono problemi comuni ad altre nazioni europee. Ci rifiutiamo di adagiarci sulla logica del mal comune mezzo gaudio.

Abbiamo il problema di immigrati irregolari che vagano sul territorio da una regione all’altra, fino a spingersi ad aggressioni sessuali nei confronti delle donne in particolare nelle grandi città come Milano. Assistiamo a un’escalation di violenza a causa di soggetti – molti dei quali già con precedenti penali – che non potevano oltrepassare la frontiera, un vulnus che nessun trattato o riforma potrà sanare.

Un’emergenza reale da affrontare subito e con strumenti concreti anziché la rassegnazione a cui vorrebbe condannarci il ministro dell’Interno”. Lo dice in una nota la deputata della Lega Laura Ravetto, responsabile dipartimento Pari opportunità, a seguito dell’interrogazione al ministro all’Interno Luciana Lamorgese in audizione presso il Comitato Schengen. (Vid/ Dire) 10:44 30-03-22

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano