Ucraina. Bianchi: Inseriti 10mila studenti, scuola è luogo di pace - Ilmetropolitano.it

Ucraina. Bianchi: Inseriti 10mila studenti, scuola è luogo di pace

(DIRE) Roma, 4 Apr. – “Oggi nei nostri pensieri c’è l’Ucraina, ma il mondo in questi anni è stato sempre in guerra, non ci sono stati 75 anni di pace: sono stati anni durissimi in cui la guerra è sempre stata presente. Oggi la guerra si presenta nei volti dei bambini che arrivano fino a noi. Sono 10mila, a questa mattina, i bambini ucraini inseriti nella nostra scuola. E di questi circa 1500 nelle scuole paritarie, dimostrando l’unitarietà del sistema educativo nazionale, che ha bisogno dei valori fondanti dell’unione cattolica”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, intervenuto da remoto all’evento streaming ‘Educare alla pace per ripudiare la guerra’, organizzato dall’Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori, Formatori.

“La pace che vogliamo costruire è una cultura di solidarietà ed accoglienza- ha aggiunto il ministro- La solidarietà come costruzione della pace è e deve essere un fatto costitutivo della nostra Repubblica, che tutela i diritti delle persone e dei bambini. Per questo è importante l’idea di una scuola di pace”. “Oggi siamo messi a dura prova dall’arrivo di bambini che non parlano la nostra lingua ma hanno lo stesso bisogno di pace. La bandiera dalla pace ha colori diversi che convivono insieme- ha aggiunto Bianchi- la missione educativa ha bisogno di un elemento di formazione non solo disciplinare ma anche morale e spirituale. Bisogna fare uno straordinario sforzo morale per permettere ai bambini il vivere e continuare ad avere speranze in un futuro diverso. In questo le attività di formazione sono importantissime. Dobbiamo attrezzare le persone ad affrontare anche ciò che non era previsto”. (Adi/Dire) 15:58 04-04-22

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1