Rimini: alla guida di una Ferrari senza patente - Ilmetropolitano.it

Rimini: alla guida di una Ferrari senza patente

Nell’ambito del controllo economico del territorio finalizzato anche al contrasto del traffico di stupefacenti e traffici illeciti in genere secondo le direttive del Col. Alessandro Coscarelli, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Rimini, nei giorni scorsi i Finanzieri del dipendente Gruppo hanno sorpreso, durante un controllo nei pressi del casello autostradale di Riccione, un cittadino residente nella provincia di Milano, alla guida di una Ferrari, modello Roma, del valore di oltre di 200 mila euro con la patente sospesa sin dal 2008 a causa dell’azzeramento dei punti per violazioni stradali pregresse.

I militari hanno contestato all’uomo la violazione dell’art. 216 comma 6 del Codice della Strada che prevede la sanzione amministrativa che può arrivare a superare gli 8 mila euro e la sanzione accessoria del fermo amministrativo del veicolo per la durata di tre mesi.

La donna seduta a fianco, constatato che era in possesso di regolare licenza per la guida, è stata autorizzata a condurre e fermare il veicolo sino a casa.

L’attività di servizio, si inquadra nell’ambito della costante azione di controllo economico del territorio finalizzata al contrasto dell’evasione fiscale nell’ottica di contribuire alle prospettive di ripresa e rilancio dell’economia del Paese.

comunicato stampa Guardia di Finanza Comando Provinciale Rimini

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1